BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il giudice del lavoro alla Provincia: comportamento antisindacale

Accolto dal giudice del lavoro il ricorso dei sindacati della funzione pubblica di Cgil e Cisl sull'atteggiamento della Provincia di Bergamo nei confronti dei dipendenti di Via Tasso

E’ stato accolto dal giudice del lavoro il ricorso dei sindacati della funzione pubblica di Cgil e Cisl sull’atteggiamento della Provincia di Bergamo nei confronti dei dipendenti di Via Tasso. L’ente guidato da Matteo Rossi ha tenuto una “condotta antisindacale” sul fondo per la produttività dei lavoratori.

In particolare il giudice ha dato ragione al sindacato su 121 mila euro legati all’integrativo aziendale e tagliati: c’era stato allora, era il 2015 un forte dissenso con protesta tra i dipendenti e anche uno scontro tra sindacati, Cgil e Cisl da una parte, Uil dall’altra. “Decisione unilaterale” ha dichiarato il giudice del lavoro stigmatizzando il comportamento di Via Tasso: i 121 mila euro vanno riassegnati.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.