BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Borgo Palazzo: arriva il wifi, da via Camozzi al cavalcavia

Prosegue così il piano dell’Amministrazione verso una città sempre più smart e connessa.

A maggio 2016 era stata attivata in piazza Sant’Anna, il cuore di Borgo Palazzo. Da sabato 21 gennaio il wifi è su tutta la via, dall’incrocio con via Camozzi fino al cavalcavia: un chilometro e mezzo di wifi. BergamoWifi, la rete internet pubblica del Comune di Bergamo, si estende quindi lungo via Borgo Palazzo. Grande soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti del Distretto urbano del commercio e delle Botteghe di Borgo Palazzo che hanno inaugurato il servizio che permette di connettersi e navigare gratuitamente.

“L’estensione della rete wifi ai borghi è stata una delle priorità che abbiamo indicato al momento dell’ingresso nel Duc – afferma Nicola Viscardi, presidente delle Botteghe -. È un’operazione che comporta risorse importanti, non possiamo perciò che riconoscere gli sforzi del Duc e del Comune per mettere a disposizione del quartiere questa importante infrastruttura. Il prossimo passo sarà cercare di portare la copertura nelle via laterali, ma anche svilupparla come strumento commerciale”.

“Abbiamo sostenuto la copertura del centro, di Borgo Santa Caterina, dove il servizio è stato inaugurato qualche settimana fa, ed ora si attiva anche in Borgo Palazzo – prosegue Roberto Ghidotti, presidente del Distretto -. Si tratta di un passo fondamentale e necessario sulla via dell’innovazione dei nostri centri urbani, che ora declineremo anche all’interno dei singoli negozi, come strumento per migliorare l’operatività e l’interazione con i clienti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.