BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mercato agricolo del Parco dei Colli in Valmarina

Sabato 21 gennaio torna il Mercato agricolo del Parco dei Colli. Dopo la pausa legata alle feste di Natale e del Nuovo anno gli agricoltori sono pronti a portare tra i banchi del mercato di Valmarina le primizie di stagione, genuine e a chilometro zero.

Prendete nota perché sabato 21 gennaio torna il Mercato agricolo del Parco dei Colli. Dopo la pausa legata alle feste di Natale e del Nuovo anno gli agricoltori sono pronti a portare tra i banchi del mercato di Valmarina le primizie di stagione, genuine e a chilometro zero.

Sono 14 i produttori presenti nella splendida cornice dell’ex Monastero di Valmarina, che si trova nell’omonima via (perpendicolare a via Ramera, tra Bergamo e Ponteranica) raggiungibile anche percorrendo la pista ciclabile “Green way”. Al Mercato si possono acquistare formaggi vaccini e caprini, salumi, vino, confetture, pane e tartufi. Tutti prodotti rigorosamente dentro il perimetro del Parco dei Colli e quasi esclusivamente con metodo biologico.

mercato agricolo

Dalle 10 alle 12 per i bambini ci saranno dei laboratori di orticoltura, per insegnare ai più piccoli come prendersi cura dell’ambiente, imparando prima di tutto a rispettarlo. Presenti anche le Gev (Guardie ecologiche volontarie) a cui poter fare domande sul Parco dei Colli di Bergamo, la flora e la fauna che lo abitano.

Vi aspettiamo quindi sabato 21 gennaio, con il primo Mercato agricolo dell’anno. Per tutto il 2017 i produttori saranno presenti all’ex Monastero di Valmarina il primo e il terzo sabato del mese. Se volete tenervi in contatto con noi e leggere gli aggiornamenti dell’evento, potete anche cliccare la nostra pagina Facebook “Parco dei Colli di Bergamo”.

mercato agricolo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.