BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il giudice sportivo grazia Allegri e ferma Gasperini: due giornate al tecnico dell’Atalanta

Pena minima per l'allenatore bergamasco che rischiava un pesantissimo stop per le offese rivolte al direttore di gara dopo l'espulsione rimediata durante Lazio-Atalanta di domenica

Stangata doveva essere ma stangata non è stata per Gian Piero Gasperini, fermato per due giornate (pena minima) dopo l’espulsione rimediata all’Olimpico durante la gara Lazio-Atalanta. Per il tecnico atalantino, che durante l’uscita dal campo ha pesantemente insultato il direttore di gara ripreso dalle telecamere, si temeva un lungo stop che, invece, non è arrivato.

Stupisce invece il pugno “morbido” usato dal giudice sportivo con l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri, di fatto graziato nonostante l’offesa rivolta all’arbitro al termine di Fiorentina-Juventus.

Due pesi e due misure che i tifosi bergamaschi si aspettavano: sui social, infatti, già nella giornata di lunedì (quando si parlava di una possibile lunga squalifica per Gasperini) erano stati in molti a dirsi pronti a scommettere che sarebbe arrivata questa disparità di trattamento.

Va comunque sottolineato che Allegri, a differenza del suo collega atalantino, non è stato allontanato dalla panchina durante il match e per il giudice sportivo conta solo e soltanto quello che l’arbitro mette a referto al termine dei 90′ di gioco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.