BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bruno Bozzetto a Bgnews: “L’ironia salverà l’uomo dalle tragedie del mondo” foto

Un artista che ha fatto grande il nome dell’Italia in tutto il mondo. Lo ha fatto grazie alla sua matita, ai suoi disegni e alla sua animazione. Così come alla sua fantasia, intelligenza e ironia. Lo abbiamo intervistato in diretta

Più informazioni su

Bruno Bozzetto è uno di quegli artisti che ha fatto grande il nome dell’Italia in tutto il mondo. Lo ha fatto grazie alla sua matita, ai suoi disegni e alla sua animazione. Così come alla sua fantasia, intelligenza e ironia.

Bruno Bozzetto

Il fumettista e animatore milanese, ospite della redazione di Bergamonews, è ricordato anche per i molti spot pubblicitari, resi immortali da Carosello, e per altri lungometraggi animati come ‘West & Soda’, ‘Vip mio fratello superuomo’ e ‘Allegro non Troppo’, senza contare il corto ‘Mister Tao’, vincitore dell’Orso d’oro al Festival di Berlino nel 1990 e ‘Cavallette’, nominato all’Oscar nel 1991.

Difficile racchiudere in poche parole una carriera lunga oltre mezzo secolo. Tant’è che, a 78 anni, Bozzetto non ha ancora perso la voglia di lavorare ai suoi cortometraggi. Si alza la mattina, un’idea gli balena in testa e si mette a realizzarla: “l’arte ti fa staccare, ti permette di entrare in un’altra dimensione – racconta Bozzetto -. Quando mi chiedono cos’è successo nel ’68, io rispondo che non lo so. A volte me ne vergogno, ma poi rifletto e penso: io ero dentro ‘West & Soda’, ‘Vip’ e tutti gli altri miei lavori…”.

Bruno Bozzetto

Del resto, questo è un po’ il privilegio di chi riesce a fare dell’arte un mestiere: “Rifugiarsi in un’idea per poi realizzarla credo sia una delle soddisfazioni più grandi che ci siano, anche se avere ogni volta un qualcosa di nuovo da proporre ogni volta non è semplice. Spesso il foglio è bianco, e in qualche modo bisogna riempirlo. Il trucco è imparare ad osservare il mondo da un prospettiva sempre diversa”.

bruno bozzetto

L’importante è non prendere (e non prendersi) mai troppo sul serio: “Ho sempre molta paura delle persone e dei popoli che non hanno senso dell’umorismo. Le tragedie della storia e della nostra attualità ce lo insegnano. Un sorriso consapevole permette di sopravvivere. Nella vita, è un qualcosa da non dimenticare mai”.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.