BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gasperini, insulti pesantissimi all’arbitro: ora rischia una lunga squalifica

Ha letteralmente perso la testa Gian Piero Gasperini dopo essere stato espulso per proteste dall’arbitro Pairetto durante Lazio-Atalanta di domenica 15 gennaio. Chiarissimo il labbiale: “Faccia di m…, testa di c…”.

Un momento di poca lucidità che potrebbe costare carissimo al tecnico nerazzurro, che ora rischia una lunga squalifica: a rendere ancor più grave la situazione del mister atalantino ci sarebbero infatti dei filmati rubati dalle telecamere di bordocampo che rendono chiarissimi gli insulti piovuto addosso al direttore di gara.

“E’ stata un’espulsione programmata – ha poi buttato benzina sul fuoco Gasperini in conferenza stampa -, l’arbitro aveva espulso Inzaghi prima di me e doveva applicare la par condicio. E il quarto uomo minacciava di allontanarmi dall’inizio della partita…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.