BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comunità della Valle Imagna: si dimettono due assessori, decade la Giunta

Si tratta di Mauro Piatti, vicesindaco di Almenno San Salvatore e di Francesco Rota, assessore ad Almenno San Bartolomeo.

Decade la Giunta della Comunità montana della valle Imagna: due dei quattro membri dell’esecutivo guidato da Roberto Facchinetti hanno rassegnato venerdì 13 gennaio le loro dimissioni. Si tratta di Mauro Piatti, vicesindaco di Almenno San Salvatore e di Francesco Rota, assessore ad Almenno San Bartolomeo.

“Motivi personali – spiega Mauro Piatti – Sono vicesindaco, alla prima esperienza, e non riesco a seguire come si deve entrambi gli enti, ragion per cui ho deciso di dedicarmi al mio Comune”.

Anche se i rumors parlano di diversità di vedute e mancanza di condivisioni di alcune linee politiche.

Nella primavera 2016 il direttivo aveva perso Umberto Bosc, decaduto dopo le elezioni amministrative perché non rieletto nel consiglio comunale di Palazzago (non si è presentato) e sostituito da Roberto Ernani Locatelli, assessore a Palazzago, nell’assemblea comunitaria. Solo pochissimi dunque i “superstiti”, oltre al presidente, solo Giovanni Bottani. La conseguenza è che Giunta e presidente sono decaduti e si dovrà procedere a nominare un nuovo direttivo.

La Comunità montana della Valle Imagna comprende 16 Comuni: Almenno San Bartolomeo, Almenno San Salvatore, Bedulita,
Berbenno, Brumano, Capizzone, Corna Imagna, Costa Valle Imagna, Fuipiano Valle Imagna, Locatello, Palazzago, Roncola, Rota d’Imagna, Sant’Omobono Terme, Strozza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.