BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Libera laTesta

Informazione Pubblicitaria

Libera la Testa, ecco lo spettacolo “Cappuccetto Rosso Relativo”

Lo spettacolo, promosso dall'associazione Libera la Testa, ragiona sui clichés, gli stereotipi, i simboli, le meschinità di oggi e di sempre.

Cappuccetto Rosso Relativo è un lavoro che ragiona sui clichés, gli stereotipi, i simboli, le meschinità di oggi e di sempre prendendo come pretesto e filo conduttore una delle favole più note al mondo: Cappuccetto Rosso, che di per sé è un simbolo e un crogiolo di metafore che riguardano non solo l’infanzia, ma anche i ruoli che gli esseri umani ricoprono fra loro.

La favola si disgrega e si ricompone in un gioco di variazioni su tema, come in un telefono senza fili, in tanti frammenti della durata di 3/5 minuti circa, in un divertente pot pourri in cui niente è dato per scontato e da cui ci si può aspettare di tutto.

I due attori – autori (Andrea Pinna e Valentina Scuderi), con il solo ausilio di un leggio e di un’innata mancanza di vergogna, interpretano tutti i ruoli: il lupo vegano iscritto al WWF, la nonnina antropofaga, il cacciatore critico letterario, Cappuccetto Rosso fashion victim, la mamma ex detenuta e tanti altri, in un susseguirsi di situazioni paradossali. Ma, alla fine, Tiziano Ferro che c’entra?

Lo spettacolo è promosso dall’associazione Libera la Testa in collaborazione con la Qui e Ora Residenza Teatrale, con il contributo di Fondazione Cariplo fa parte di E.T. extra teatro – teatro in luoghi insoliti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.