BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gagliardini saluta Bergamo: “Con l’Atalanta ho imparato a sognare”

Commosso ed emozionato, triste ma felice. Roberto Gagliardini saluta Bergamo e l’Atalanta e la fa nel modo più affettuoso possibile. Con un post sulla propria pagina Facebook, ovviamente.

“All’improvviso mi torna davanti agli occhi tutto il percorso che ho avuto il privilegio di vivere con voi – scrive Gagliardini -. Bergamo, la mia città, i primi palloni da rincorrere, la mia famiglia fantastica che non mi ha fatto mai mancare nulla e che è stata, è e sarà per sempre la mia forza, la mia guida. E la famiglia Percassi che non ha mai smesso (soprattutto nei momenti più brutti) di credere in me. Il mio primo e immenso grazie va a loro. E poi l’Atalanta, l’amore di una vita che non passa mai. Qui sono cresciuto, diventato grande, ho imparato a sognare. Qui mi hanno insegnato i valori, il rispetto, qualsiasi piccola cosa. Non dimentico nulla, neanche un dettaglio”.

Il ringraziamento più sentito è per Gasperini, il maestro che gli ha permesso di fare il definitivo salto di qualità: “Gasperini, mi ha cambiato carriera, vita, e prospettive – spiega ancora -. E sarò riconoscente con lui a vita, superfluo aggiungere altro: per sempre grazie mister”.

“Oggi realizzo uno dei miei sogni – chiude il centrocampista dalminese -, il futuro mi aspetta, è adesso; nel mio cuore però c’è sempre quel posto speciale per voi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.