BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roberto Gagliardini saluta l’Atalanta, è dell’Inter: mercoledì le visite mediche

Il centrocampista di Dalmine passa ai milanesi in prestito con obbligo di riscatto per una cifra che, bonus compresi, arriverà a 28 milioni di euro

Manca solo l’annuncio ufficiale (che arriverà solo mercoledì dopo le visite mediche), poi Roberto Gagliardini sarà a tutti gli effetti un giocatore dell’Inter.

Il centrocampista di Dalmine non è nemmeno partito con la squadra per la trasferta di Coppa Italia di Torino perché mercoledì sarà a Milano per sostenere le visite mediche di rito col suo nuovo club.

La formula del trasferimento è quella già nota da tempo: prestito di due milioni con obbligo di riscatto per l’Inter fissato a venti milioni di euro, più bonus facilmente raggiungibili che faranno lievitare la cifra finale a 28 milioni netti.

Per l’Atalanta, dunque, si tratterà di una plusvalenza da record, di certo la più alta della seconda era Percassi.

Per sostituire Gagliardini è già pronto Oscar Hiljemark del Palermo. Con i rosanero l’accordo pare essere già stato trovato per una cifra che oscilla intorno ai 3 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Matteo

    Il presidente dovrebbe portare più rispetto ai propi tifosi nn smantellando sempre la squadra nei mercati nvernali e nn aver nemmeno la voglia di provare ad alzare l’asticella visto la classifica a fine andata!!un abbonato deluso