BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Questura di Bergamo, tre nuovi dirigenti per immigrazione e sicurezza fotogallery

Maurizio Stefanizzi e Giovanni Di Stefano subentrano ad Amedeo Pezzanese e Annalisa Stefani, rispettivamente alla guida della sezione amministrativa e Volanti. Antonio Procacci è il nuovo funzionario all'immigrazione

Nuovi arrivi alla Questura di Bergamo. Nella mattinata di martedì 10 gennaio sono stati presentati i tre nuovi dirigenti che hanno fatto il loro ingresso nella squadra della sezione cittadina, diretta dal questore Girolamo Fabiano. Si tratta di Maurizio Stefanizzi, 56 anni, che va ad assumere l’incarico di Direttore della Polizia amministrativa e sociale sostituendo il 48enne Amedeo Pazzanese, diretto a Ferrara.

Stefanizzi, che proviene dalla questura di Bitonto, in provincia di Bari, vanta nel proprio curriculum 14 anni di servizio nell’aeronautica militare, mentre dal 1994 è nelle fila della polizia di Stato.

Insieme a lui entrano a far parte del nuovo organigramma anche due elementi più giovani: Antonio Procacci, 31 anni, che diventa nuovo Funzionario addetto all’immigrazione. Pugliese, di Bitonto, è laureato in Giurisprudenza e ha prestato per 6 mesi servizio all’agenzia del demanio.

Cambio della guardia, infine, alla sezione Volanti della Questura bergamasca, che al momento conta circa 60 agenti: al posto dell’ex commissario capo Annalisa Stefani subentra il 33enne Giovanni di Stefano.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.