BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Scherma Bergamo, inizio anno col botto: ben 10 podi conquistati ai Regionali U14

Parte nel migliore dei modi la prima gara della stagione 2017 per la Scherma Bergamo: al PalaGorle sono ben 10 i podi conquistati dagli atleti di casa, con altri 4 piazzamenti tra i primi 8.

Si è svolta a Gorle (Bg) la prima gara del nuovo anno, la 2^ prova Regionale under 14, dove ben 41 atleti della Pol. Scherma Bergamo hanno vissuto l’evento come una vera e propria gara casalinga, nonostante l’organizzazione fosse affidata ad un’altra associazione.

I risultati agonistici hanno visto la conquista di ben 10 podi e 4 piazzamenti tra i primi 8, un gran risultato che speriamo sia di buon auspicio per il nuovo anno, impreziosito anche da un’ennesima tripletta nella categoria Giovanissimi di spada (11 anni) con Marco Locatelli vittorioso su Niccolò Gionfriddo 2° e Massimo Mari 3°.

A trionfare nel parterre del PalaGorle oltre a Marco Locatelli, che tenacemente si aggiudica con una gara d’anticipo il Titolo Regionale, anche la vera padrona di casa e protagonista di questo weekend: Claudia Accardi, residente proprio a due passi dal palazzetto, che stravince la prova di spada Giovanissime (11 anni) e si ferma sul 2° gradino del podio in quella di fioretto, sconfitta solo da Aurora Calangione della Mangiarotti Milano.

Si piazzano sul 2° gradino del podio sconfitti solo in finale anche: Simone Vigone nei Maschietti di spada (10 anni) e Gianluca Corsini nel fioretto Ragazzi/Allievi.

Vengono sconfitti in semifinale conquistando un bel 3° posto: Pietro Redondi nei Maschietti di fioretto (10 anni), Alessandro Bolis nei Maschietti di spada e Ilaria Zanchi nelle Ragazze/Allieve di spada (12/13 anni).

In queste categorie ad essere premiato è anche chi viene sconfitto ai quarti di finale proprio ai piedi del podio, dove i nostri atleti si sono aggiudicati il 6° posto con Susanna Massa nelle Giovanissime di spada (11 anni) e Gianluca Corsini nella spada Ragazzi/Allievi (12/13 anni), ed il 7° posto di Mariaclotilde Adosini nelle Ragazze/Allieve di spada (12/13 anni) e Tommaso Viola nel fioretto categoria Giovanissimi (11 anni).

Un plauso particolare va anche a tutti gli atleti sconfitti nei tabelloni precedenti che si sono battuti con grinta per ottenere il loro miglior piazzamento, ed allo staff tecnico della Pol. Scherma Bergamo aiutato in forza dai ragazzi/atleti più grandi; il Presidente Nando Cappelli elogia questi ottimi risultati che mantengono la società ad alti livelli, attestandola tra le migliori in Lombardia.

Scherma Bergamo

Risultati di Fioretto

Maschietti (10 anni): 3° Pietro Redondi, 9° Mattia Licini;
Giovanissimi (11 anni): 7° Tommaso Viola, 9° Riccardo Zorloni, 17° Lorenzo Peverelli, 43° Tommaso Storniolo;
Giovanissime (11 anni): 2^ Claudia Accardi;
Ragazze / Allieve (12/13 anni): 10^ Beatrice Zambelli, 26^ Alessia Locati;
Ragazzi / Allievi (12/13 anni): 2° Gianluca Corsini, 34° Tommaso Romano;

Risultati di Spada

Maschietti (10 anni): 2° Simone Vigone, 3° Alessandro Bolis, 11° Federico Bonin, 26° Andrea Pedrali, 30° Emiliano Gnocchi;
Giovanissimi (11 anni): 1° Marco Locatelli, 2° Niccolò Gionfriddo, 3° Massimo Mari, 13° Riccardo Zorloni, 24° Simone Torelli, 38° Federico Dack;
Giovanissime (11 anni): 1^ Claudia Accardi, 6^ Susanna Massa;
Ragazze / Allieve (12/13 anni): 3^ Ilaria Zanchi, 7^ Mariaclotilde Adosini, 10^ Federica Cheli, 12^ Lilia Facchinetti, 28^ Beatrice Zambelli, 36^ Lea Carminati, 65^ Beatrice Oldrati;
Ragazzi / Allievi (12/13 anni): 6° Gianluca Corsini, 14° Pietro Baroni, 45° Matteo Amaglio, 46° Andrea Ceresoli, 50° Michele Colombo, 51° Riccardo Keim, 62° Ludovico Moscarello, 66° Lattarulo Marco, 74° Tommaso Romano, 76° Gregory Summa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.