BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Star Wars, il ritorno di Blade Runner e Trainspotting: i film più attesi del 2017 foto

Blockbuster, film d’autore, produzioni nostrane e chi più ne ha più ne metta

Più informazioni su

Per ogni cinefilo (ma dovendo essere sinceri anche per ogni spettatore occasionale), l’inizio del nuovo anno è quel momento in cui si fantastica su quello che si vedrà sul grande schermo nei mesi successivi: blockbuster, film d’autore, produzioni nostrane e chi più ne ha più ne metta. Anche noi di BergamoNews abbiamo stilato una classifica dei film che attendiamo maggiormente per il prossimo anno, e ne siamo usciti con 35 nomi. Prima di iniziare però occorre fare una precisazione: tutti i film di questa lista sono blockbuster e film dal grande risalto mediatico. Questo non perché si sia deciso di snobbare le piccole produzioni, i film d’essai e i film drammatici provenienti dagli altri Paesi del mondo, ma semplicemente perché tutte le categorie cinematografiche sopracitate tendono a vedere la propria uscita nelle sale ufficializzata solo uno o due mesi prima della data effettiva della prima proiezione, e perciò ci è impossibile capire quali e quanti dei film appartenenti a questi genere saranno distribuiti nel bel Paese. Fatte le dovute premesse, non ci resta altro che lasciarvi alla nostra classifica dei 35 film da vedere nel 2017.

35) Fast & Furious 8: L’ottavo capitolo della serie di Fast and Furious promette scintille, dopo un settimo episodio certamente migliore dei predecessori ma comunque migliorabile. Ci aspettiamo un film proteso in preparazione all’epico finale della saga (che si concluderà con il nono episodio), con la solita dose di azione spaccamascella e con una componente drammatica all’acqua di rose, come ormai la serie ci ha abituati. Insomma, un ottimo film da gustarsi senza troppe pretese il sabato sera. Uscirà in Italia il 13 Aprile.

34) Transformers: L’Ultimo Cavaliere: il primo, grosso, blockbuster estivo della classifica non può che essere il quinto capitolo della saga dei robottoni preferiti da bambini ed adulti. Ancora una volta il regista sarà Michael Bay, maestro hollywoodiano delle esplosioni e degli effetti speciali, che ormai si alterna tra i Transformers e le Tartarughe Ninja: non possiamo quindi aspettarci altro che un grande, grosso blockbuster pieno di esplosioni, robot in Computer Grafica e con una trama letteralmente inutile e stupida. Perché ogni tanto un film del genere ci vuole, soprattutto nel periodo estivo. Uscirà in Italia il 22 Giugno, in anteprima mondiale.

33) La Bella e la Bestia: il nuovo adattamento del classico della letteratura fiabesca per bambini ha fatto molto parlare di sè per la presenza di Emma Watson, celebre per la sua interpretazione di Hermione nella saga di Harry Potter e per il suo attivismo sociale per i diritti LGBT. Per quanto i trailer promettano molto bene, non ce la sentiamo di metterlo più un su nella classifica per via del tema già visto e rivisto: l’ultimo film sulla Bella e la Bestia l’abbiamo visto al cinema poco più di un anno fa, con un’ottimo interpretazione della Bond-girl Leà Seydoux. Uscirà in Italia il 16 Marzo.

32) Cattivissimo Me 3: annunciato pochi giorni fa, il nuovo film della Illumination torna a sfruttare il personaggio di Gru e dei suoi Minions, che hanno reso famosa (e ricchissima) la casa di produzione americana. Come al solito ci si aspetta una trama arzigogolata ma comunque abbastanza semplice da seguire anche per un bambino, una morale ripescata a forza dai classici Disney degli ultimi 25 anni, ed un sacco di Minions. Uscirà in Italia il 24 Agosto.

31) La Mummia: reboot dell’omonima saga e remake del primo capitolo uscito nel 1999, è uno degli horror più attesi da molti fan del genere e non solo, grazie anche e soprattutto all’impatto mediatico che la trilogia originale ebbe sul pubblico all’uscita sui grandi schermi, risalente a quasi vent’anni fa. Bonus: sarà il primo film dell’”Universo dei Mostri” della Universal, ovvero quel filone di film horror-fantasy basati su figure quali Frankenstein, Dracula e chi più ne ha più ne metta. Un buon banco di prova per saggiare le intenzioni future della casa di produzione americana. Uscirà in Italia l’8 Giugno.

30) King Arthur: Il Potere della Spada: revisione del ciclo arturiano diretta da Guy Ritchie (già regista del magnifico Snatch – Lo Strappo), il film si presenta in maniera relativamente inusuale. Parliamo infatti di un action-fantasy che richiama più alle reinterpretazioni moderne della figura di Re Artù che alle sue origini dell’epica medievale, presentato per la prima al San Diego Comic-Con, spazio generalmente utilizzato per i grandi cinefumetti. Non sappiamo cosa aspettarci, ma il primo trailer ci fa sperare in un buon film fantasy che rivaluti la figura di Artù, che sul grande schermo non ha mai goduto di adattamenti di grande qualità. Uscirà negli Stati Uniti il 12 Maggio, la data d’uscita italiana dovrebbe collocarsi nello stesso mese.

29) The Great Wall: primo kolossal per metà Americano e per metà cinese, The Great Wall è un film diviso tra l’action ed il science fiction diretto da Zhang Yimou, uno dei registi cinesi più eclettici sulla piazza, basti pensare che la sua filmografia passa dai drammi storici ai wuxia (i film d’avventura cinesi e giapponesi), passando per i film romantici, le opere teatrali e la maestosa cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Pechino. Cosa aspettarci? Difficile dirlo, visto che il film è una vera e propria esclusiva nel suo genere. Noi speriamo che ne esca qualcosa di delirante e folle, con il bonus aggiunto della presenza del Jason Bourne Matt Damon, ma magari la nostra previsione potrebbe essere assolutamente errata. Uscirà in Italia il 23 Febbraio.

28) Logan: Attorno alla prossima produzione del filone degli X-men si è generato un sacco di clamore mediatico, visto che Logan sarà l’ultimo film della saga basata sul famosissimo fumetto Marvel a vedere Hugh Jackman nei panni di Wolverine. A parte le aspettative, ormai altissime, sulla trama del film e sull’evoluzione del personaggio interpretato da Jackman, possiamo aspettarci un discreto action-drama, che però probabilmente non riuscirà a reggere il confronto con i film d’ensemble degli X-men. Uscirà in Italia il 2 Marzo.

27) Cars 3: annunciato con un trailer molto più cupo e maturo degli standard Pixar, la terza installazione della serie di Cars ha già diviso i fan tra coloro i quali amano la nuova veste grafica del film e coloro che la paragonano ai blockbuster d’azione di Michael Bay (di cui abbiamo già parlato). Dal trailer comunque si evince la solita bontà tecnica made in Pixar ed una trama che, pur non portando sconvolgimenti alla saga, sembre essere abbastanza interessante. Uscirà negli Stati Uniti il 16 Giugno ed entro la fine dell’estate anche in Italia.

26) Smetto Quando Voglio – Masterclass: Primo (ed unico) film completamente italiano in classifica, Masterclass è il seguito del primo Smetto Quando Voglio, commedia-rivelazione del cinema italiano del 2014. Come da copione, regia e scrittura sono state affidate a Sydney Sibilia, e il cast rimane quello dello scorso film: Masterclass segue pedissequamente la trama e le situazioni del predecessore dimostrando, fin dai primissimi trailer, che intende riprenderne completamente la formula. Il che significa una commedia divertente, delle ottime interpretazioni ed una trama tutto fuorché banale. Uscirà in Italia il 2 Febbraio.

25) Paddington 2: Sequel di uno dei film più adorabili e “carini” del 2015, Paddington 2 promette di mettere nuove carte in tavola e coprire le avventure londinesi dell’orsetto peruviano, andando a ripescare il materiale visto nei libri prima e nel cartone animato poi. Come il suo predecessore, Paddington 2 promette una trama adatta tanto ai bambini quanto agli adulti, una morale per nulla scontata ed una CGI di tutto rispetto. Il film ideale da guardare in famiglia per il 2017. Uscirà il 24 Novembre nel Regno Unito, ed in tempo per le festività natalizie anche in Italia.

Paddington 2

24) Valerian e la Città dei Mille Pianeti: nuovissimo film di Luc Besson (regista, tra gli altri, di Léon), Valerian si colloca sulla tradizione dell’action sci-fi alla francese già inaugurata con Lucy, un esperimento che ha raccolto consensi misti dalla critica. Valerian sembra raccogliere l’eredità di Lucy e, da quel che si è visto dal primo trailer, migliorarla sotto ogni punto di vista. L’ambientazione si sposta dalla Parigi contemporanea allo spazio, cambia il cast (degna di nota la partecipazione al film della super-modella ed attrice Cara Delevigne) e cambia completamente anche il soggetto di base, che questa volta proviene da una famosa Graphic Novel. Negli Stati Uniti uscirà il 21 Luglio, mentre in Italia verrà distribuito durante l’estate.

23) Thor – Ragnarok: terza installazione del franchise basato sul dio nordico di casa Marvel, Thor: Ragnarok si preannuncia essere un ottimo film action, con degli inserti fantasy ammiccanti alla mitologia norrena ed alla saga fumettistica della Casa delle Idee. In più, sarà il film che collegherà le produzioni Marvel/Disney degli ultimi anni con il finale della Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel, rappresentato da Avengers: Infinity War. Uscirà in Italia il 25 Ottobre, un giorno in anticipo rispetto al resto del mondo.

Thor, il film

22) Soldado: sequel di Sicario, l’action drama diretto da Denis Villeneuve, Soldado promette di mantenersi sugli standard del predecessore, mettendo sugli schermi un’azione di grandissima qualità ed una storia profonda ed intrigante. Bonus: il film sarà diretto da Stefano Sollima, già regista della serie di Gomorra e del bellissimo thriller politico Suburra. Sarà interessantissimo vedere come se la caverà un regista italiano come Sollima alle prese con un film internazionale. Nessuna data d’uscita è ancora stata annunciata, ma la Lionsgate ha confermato che il film sarà pronto per il 2017.

21) Wonder Woman: nuovo film dell’Universo Cinematografico DC, Wonder Woman promette di mettere in scena la storia della più famosa supereroina di sempre, raccontandone le origini mitologiche e la vita dalla Grande Guerra in poi. Il cast è per la stragrande maggioranza femminile, e sugli altri spicca Gal Gadot, che ha già interpretato l’eroina della DC in Batman Vs. Superman. In più, anche la regia è stata affidata a Patty Jenkins, una regista donna: una scelta più unica che rara nello star-system hollywoodiano e certamente in linea con il personaggio principale del film. Uscirà l’1 Giugno, con un giorno di anticipo rispetto agli Stati Uniti.

20) Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar: il ritorno sul grande schermo della saga piratesca più amata di sempre si preannuncia essere uno dei film più interessanti del prossimo anno, grazie anche e soprattutto ad un cast eccezionale ed a una trama estremamente profonda per i canoni della serie. La Vendetta di Salazar potrebbe essere uno dei migliori film della saga, se non proprio il migliore: l’attesa, per noi, è alle stelle. Uscirà in Italia il 24 Maggio, ben due giorni prima rispetto al resto del mondo.

19) The War – Il Pianeta delle scimmie: seguito del terzo (terzo!) reboot della serie del “pianeta delle scimmie”, The War è il primo film della saga dalla metà degli anni ’70 ad avere una trama completamente originale ed a non rappresentare un rifacimento di un episodio della prima quadrilogia. A ciò vanno poi aggiunte delle sequenze action strabilianti, come d’altro canto le avevamo già viste nel prequel del 2014, ed una Computer Grafica tra migliori degli ultimi anni: The War si preannuncia essere uno dei blockbuster che incasseranno maggiormente al box office estivo. Uscirà in Italia il 14 Luglio.

18) Jumanji: remake dell’omonimo film cult del ’95, Jumanji si ripresenta sui nostri schermi dopo una ventina d’anni con un cast completamente rinnovato, tra cui spiccano i nomi di Dwayne Johnson, Kevin Hart e Jack Black, re incontrastati della commedia americana. Ci aspettiamo un film che sappia coinvolgere tanto quanto il predecessore, con una trama intrigante ed una comicità acuta, oltre ad un comparto tecnico di tutto rispetto. Uscirà negli Stati Uniti il 22 Dicembre, mentre la data d’uscita italiana è ancora incerta. Probabilmente uscirà anche da noi in tempo per le festività natalizie.

Jumanjii

17) Justice League: dopo la (pessima) prova di Batman vs. Superman, la Justice League si (ri)presenta sul grande schermo in pompa magna ed al gran completo, visto che al film si aggiungeranno, oltre ai già plurinoti Batman, Superman e Wonder Woman, anche Flash, Cyborg ed Aquman. Il film è uno dei punti di svolta dell’Universo cinematografico della DC, e siamo curiosissimi di vederlo per capire se il registra Zack Snyder (Watchmen, L’Uomo d’Acciaio) si manterrà sui suoi soliti toni cupissimi o se cederà alle richieste del grande mercato, girando un film più comico e scanzonato, in linea con la tradizione dei superhero movie della concorrenza. Uscirà in Italia il 23 Novembre, con una settimana di ritardo rispetto al resto del mondo.

16) La Torre Nera: ennesimo adattamento di un romanzo di Stephen King per il grande schermo, La Torre Nera si preannuncia essere uno dei più interessanti dai tempi dello Shining di Stanley Kubrick: stiamo parlando di un western-fantasy con inserti drammatici, la cui trama prende spunto a piene mani dalla serie fantasy dello scrittore americano. Un film che andrebbe atteso sia dai fan dello scrittore di Portland che dal grande pubblico amante del buon cinema. Uscirà in Italia il 28 Luglio.

La Torre Nera, il film

15) Spiderman – Homecoming: ultimo film dell’uomo-ragno di proprietà della Sony prima del trasferimento della proprietà intellettuale alla Disney, Spiderman Homecoming (nomen omen) è una collaborazione tra la Casa delle Idee e la Sony, il che ci fa molto ben sperare per la qualità del film. In più, dopo il cameo di Spiderman in Captain America Civil War e la conferma dell’apparizione di Iron Man nel film della Sony, siamo curiosissimi di sapere come si svilupperà la storia della produzione. Uscirà in Italia il 6 Luglio.

14) It: ritorno sul grande schermo del clown partorito dalla penna di Stephen King, It si (ri)presenta come un thriller-horror di tutto rispetto, specie grazie ad un Pennywise, interpretato da Bill Skarskgaard, in stato di grazia. Per ora si è vista solo una (promettente) foto del clown protagonista del film, ma le aspettative sono altissime. Negli Stati Uniti uscirà il 7 Settembre, mentre la data d’uscita italiana è incerta.

13) Kong – Skull Island: ennesimo capitolo della serie che esce al cinema a cadenza (più o meno) regolare da più di ottant’anni, Skull Island vedrà il ritorno sul grande schermo dello scimmione preferito dai cinefili dopo un’assenza (forzata) durata una decina d’anni. Il film si pone l’obiettivo di gettare (di nuovo) le basi della serie, in preparazione al mastodontico crossover con la saga di Godzilla, che avverrà nel 2020. Siamo curiosissimi di vedere il film e sapere come verrà reinventato il personaggio di King Kong, uno dei più longevi della storia del cinema e che sembra aver ormai perso un po’ di appeal, specie verso le generazioni più giovani. Uscirà in Italia il 9 Marzo.

12) Star Wars Episodio VIII: ultima installazione della saga ideata da George Lucas e poi acquisita dalla Disney, l’Episodio VIII di Star Wars arriva in seguito a due annate di film eccezionali, almeno per quanto riguarda la saga, visto che sia l’Episodio VII che Rogue One sono stati osannati tanto dalla critica quanto dal pubblico. Il film si preannuncia essere estremamente interessante, in quanto porrà le basi per il finale della terza trilogia di Star Wars e risponderà a molte delle domande rimaste insolute al termine dell’episodio precedente. Disney ha confermato l’uscita italiana per il mese di dicembre, presumibilmente in linea con quella statunitense, fissata per il 15 Dicembre.

11) LEGO Batman – The Movie: sequel non-sequel del primo LEGO movie, il film si incentra su un Batman fatto di mattoncini svedesi, già visto nel film precedente della serie in veste di spalla comica dei protagonisti. Ci aspettiamo un’animazione in stop-motion e CGI stupefacente, una trama intrigante ed una comicità ai livelli del predecessore, se non addirittura migliore: inutile dire che i primi trailer facciano sperare benissimo. In Italia uscirà il 9 Febbraio.

10) The Kidnapping Of Edgardo Mortara: nuovo film di Steven Spielberg dopo il GGG, The Kidnapping of Edgardo Mortara si basa sulla storia vera di un bambino ebreo che, nell’Italia del risorgimento, viene rapito dalla curia e portato all’interno dello Stato Pontificio, dove viene indottrinato per seguire il cattolicesimo. Ci interessa un sacco perché Spielberg ha detto più volte di avere un legame “personale” con il film (Spielberg infatti è di origini ebree) e perché siamo curiosi di vedere come il pluripremiato regista deciderà di rendere sul grande schermo il nostro Paese, con il quale molti registi internazionali hanno grossi problemi. Secondo le fonti della stampa specializzata, il film uscirà entro l’anno negli Stati Uniti, mentre la release italiana potrebbe essere a cavallo tra dicembre 2017 e gennaio 2018.

9) The Founder: film che vanta la partecipazione dell’attore premio Oscar Michael Keaton, The Founder racconta la storia vera del cofondatore della più grande multinazionale di fast-food al mondo: McDonald’s. Il film sarà una commedia drammatica che racconterà in maniera romanzata la storia vera di Ray Kroc, ed uscirà sui nostri schermi nei primi mesi del prossimo anno: non vediamo l’ora di rivedere Micheal Keaton nel ruolo di protagonista in quello che si preannuncia il suo secondo One-Man show degli ultimi cinque anni. In Italia uscirà tra pochi giorni, il 12 Gennaio.

8) Dunkirk: nuovo kolossal del geniale regista Christopher Nolan, Dunkirk racconta la storia dello sbarco in Normandia delle truppe alleate durante la seconda guerra mondiale. Il primo trailer ci ha mostrato una storia intrigante, una regia eccezionale ed una fotografia mozzafiato: non vediamo l’ora di vedere il film al cinema e di capire come Nolan voglia mettere sul grande schermo un genere con il quale non ha mai avuto a che fare nella sua ventennale carriera. Il film uscirà il 31 Agosto in Italia.

7) Guardiani della Galassia – Volume 2: sequel del capolavoro inaspettato che è stato due anni fa Guardiani della Galassia, il Volume 2 è uno dei film che più attendiamo fin dal suo annuncio, che ormai risale ad un anno fa. Ritornano i cinque protagonisti che abbiamo visto nel film precedente, ed anche le loro facce non cambiano: Star Lord rimane Chris Pratt, Gamora è sempre interpretata da Zoe Saldana, Dave Bautista si riconferma nel ruolo di Drax e Bradley Cooper e Vin Diesel interpreteranno e daranno la loro voce rispettivamente ai personaggi di Rocket Raccoon e Groot (che nel Volume 2 sarà presente in una carinissima versione Baby, già vista nel primo trailer). Il primissimo teaser ci ha fatti sperare nel miglior cinefumetto di sempre: le aspettative sono alle stelle. Il film uscirà in Italia il 25 Aprile.

6) T2 – Trainspotting: sequel del film cult degli anni ’90, Trainspotting 2 sembra ripescare a piene mani dal predecessore (ci saremo offesi se fosse successo il contrario) e punta a mettere in scena un film addirittura migliore. Il regista rimane Danny Boyle che, tra gli altri, ha diretto anche il recentissimo Steve Jobs ed il film premio Oscar The Millionaire, mentre il cast non cambia moltissimo, con la riconferma dei ruoli chiave a Ewan McGregor, Jonny Lee Miller, Robert Carlyle e Ewen Brenner. Nel Regno Unito il film uscirà il 27 Gennaio, a 20 anni di distanza dal predecessore. L’uscita italiana invece non è stata ancora confermata, ma potrebbe sovrapporsi con quella statunitense, nella prima settimana di febbraio.

5) Kingsman – The Golden Circle: Seguito di uno dei migliori film del 2015, The Golden Circle richiama al primo Kingsman nel cast, visto che gli attori principali sono sempre il premio Oscar Colin Firth e Taron Egerton, ai quali pare si aggiungeranno anche Julianne Moore e Channing Tatum. La regia sarà affidata ancora a Matthew Vaughn, già regista del primo Kingsman e di Kick-ass: ci aspettiamo alcune tra le migliori sequenze action della storia del cinema, un ritmo velocissimo ed una trama molto, molto intrigante. Oltre ovviamente ad un sacco di citazioni e sguardi ammiccanti al cinema più o meno recente. In Inghilterra uscirà il 6 Ottobre, e nello stesso mese uscirà anche in Italia.

4) La La Land: Musical sentimentale diretto dall’enfant prodige del cinema americano Damien Chazelle, La La Land richiama nei ritmi e nelle tematiche il primo, incredibile film del giovane regista, Whiplash. Con un Ryan Gosling ed una Emma Stone in stato di grazia, una trama incredibile ed una regia illuminata, il film ha infiammato il Lido allo scorso festival di Venezia, dove è stato presentato come film d’apertura. Uscirà tra poche settimane anche in Italia, ed il consiglio è quello di vederlo almeno un paio di volte per goderne al meglio. In Italia uscirà il 26 gennaio, a sei mesi dalla prima proiezione, avvenuta durante il Festival di Venezia.

3) Alien Covenant: ritorno sui grandi schermi della saga di Alien, che si presenta come una delle serie-cult degli anni ’80 rovinata da due pessimi episodi usciti nell’ultimo decennio (Terminator chi?). Covenant sarà diretto da Ridley Scott, uno dei migliori registi in circolazione e venterà il nome di Michael Fassbender nel proprio cast. La trama si preannuncia intrigante già del primo teaser trailer, mentre la regia e la fotografia dovrebbero essere di grandissima qualità, visti i nomi coinvolti: da grandi fan della serie, speriamo che Covenant possa segnare il ritorno degli xenomorfi nei cinema del mondo e negli incubi delle giovani generazioni. Negli Stati Uniti uscirà il 19 Maggio, mentre non è stata ancora diffusa alcuna release date italiana. Secondo noi potrebbe uscire tra la fine di maggio e la fine di giugno.

2) Blade Runner 2049: Seguito del capolavoro di Ridley Scott dell’82, che gli valse numerosi premi (ma non l’Oscar) e la consacrazione nell’Olimpo dei migliori film di sempre, Blade Runner 2049 è uno di quei film di cui si fa quasi fatica a scrivere, tanto è il timore reverenziale verso il nome che porta. Il film sarà diretto da Denis Villeneuve, già regista di Sicario, Prisoners e del recentissimo Arrival, ed avrà un cast stellare che comprende Harrison Ford, di nuovo nel ruolo di Deckard, Ryan Gosling e Jared Leto. Uno dei film più attesi dell’anno, se non di tutto il decennio. Negli Stati Uniti uscirà il 6 Ottobre, e nello stesso mese uscirà anche in Italia.

1) Silence: ritorno dietro la macchina da presa della divinità del cinema Martin Scorsese, Silence è il film del pluripremiato regista con la peggior storia produttiva di sempre, che ha ritardato di quasi una decina d’anni il termine della scrittura e l’inizio delle riprese. Scorsese si è pronunciato più volte sul film e, analogamente a Spielberg con The Kidnapping of Edgardo Mortara, ritiene che sia uno dei suoi film più personali di sempre. Il cast è composto da nomi altisonanti quali lo spiderman Andrew Garfield, Liam Neson (già Oskar Schindler nel capolavoro di Spielberg, Schindler’s List) e Adam Driver (Kylo Ren nella nuova trilogia di Star Wars), mentre la trama è stata scritta da Scorsese stesso sulla base di un romanzo dello scrittore giapponese Shusaku Endo: Capolavoro assicurato? In Italia uscirà tra pochissimo, il 12 Gennaio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.