BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nel weekend la grande scherma giovanile fa tappa al Palazzetto di Gorle

Il 7 e l’8 gennaio si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di Gorle, uno dei principali centri sportivi dell’area metropolitana di Bergamo, la II Prova Interregionale del Gran Premio Giovanissimi di Scherma: un evento di primaria importanza del calendario agonistico della Federazione Italiana Scherma, della durata di due intere giornate, durante il quale di svolgeranno ben 18 gare di spada, fioretto e sciabola e che vedrà la partecipazione di circa 600 atleti Under 14 provenienti da tutte le società schermistiche della regione Lombardia e dalla regione Piemonte, con i relativi accompagnatori e sostenitori, per un totale di circa 2000 persone.

Il Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Scherma, nella persona del Presidente Maurizio Novellini, ha designato come Società Organizzatrice di questa prestigiosa manifestazione il Club Scherma Città dei Mille di Bergamo, con l’incarico di provvedere alla realizzazione dell’evento sotto il profilo organizzativo.

Il Presidente del Club Luisa Gelso e il Maestro Leonardo Urbani hanno subito accolto con grande soddisfazione e senso di responsabilità questa importante attestazione di fiducia. In questi ultimi mesi tutto il Club ha partecipato attivamente alla preparazione della gara e diversi Sponsor si sono dimostrati sensibili al tema della promozione dello sport tra cui, in particolare, la RILEDA ristrutturazioni, l’Artigiana del Mobile e la Pedretti Serramenti.

La rilevanza dell’evento e il lavoro svolto dal Club Scherma Città dei Mille sono testimoniati dal riconosciuto prestigio degli enti che hanno concesso il patrocinio a questa manifestazione: la Regione Lombardia, la Regione Piemonte, la Provincia di Bergamo, il Comune di Gorle, che ospita l’evento sul proprio territorio comunale, e il Comitato Regionale Lombardo del CONI.

Tutto ora è pronto e le pedane del Palagorle aspettano solo l’arrivo dei giovani schermidori che incroceranno spade, fioretti e sciabole sotto la direzione del dottor Gabriele Aru, Presidente del Gruppo Schermistico Arbitrale Italiano, e regaleranno al pubblico due belle giornate di sport e di scherma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da francesca_ghisleni

    LA grande SCHERMA