BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

FlixBus: da Bergamo e Orio in bus verso le piste da sci del Trentino

In autobus da Bergamo verso le località sciistiche più rinomate del Trentino. Fino a due partenze al giorno ogni weekend dal 6 gennaio al 9 aprile.

Da Bergamo o da Orio al Serio, seduti in autobus, si può raggiungere le piste da sci delle più conosciute località turistiche del Trentino per trascorrere un weekend o la settimana bianca. La notizia? A prezzi molto contenuti grazie a FlixBus e all’accordo raggiunto con Trentino Marketing.

Con oltre 100 mila collegamenti al giorno, in venti paesi, verso mille località l’operatore tedesco della mobilità in poco tempo è riuscito a creare la rete più estesa d’Europa tanto che per questa stagione invernale ha previsto, a basso costo, nuovi collegamenti in autobus verso le destinazioni invernali del Trentino.

Ogni venerdì, sabato e domenica, sono disponibili due collegamenti al giorno con le località turistiche della Val di Sole e della Val Rendena, con interscambio a Trento (in Lungadige Monte Grappa), e verso la Val di Fassa e la Val di Fiemme, per i passeggeri in arrivo dalla Germania, con interscambio a Bolzano. Con un solo interscambio a Trento tutti i passeggeri in partenza da Bergamo, Orio al Serio, Torino, Milano Peschiera del Garda, Venezia, Mestre, Padova e Verona possono raggiungere località come Folgarida, Madonna di Campiglio, Campo Carlo Magno o Pinzolo, oppure ancora Passo Tonale, passando per Mezzano, Pellizzano e Vermiglio. Una collaborazione che, ad esempio, permette di prenotare direttamente dal sito di FlixBus (www.flixbus.it) un viaggio a/r Bergamo – Madonna di Campiglio con un unico biglietto. Al terminal di Trento si sale poi a bordo di un transfer gestito dagli operatori trentini, per arrivare direttamente sulle piste da sci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.