BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scatta l’allarme e i ladri lasciano i “ferri del mestiere”, furto sventato a Osio foto

Disturbati dall'allarme e dall'arrivo di agenti e militari, i ladri non sono riusciti a mettere a segno il colpo, scappando a piedi nei campi

L’allarme anti-intrusione collegato con la centrale operativa di Sorveglianza Italiana ha messo in fuga i tre ladri che intorno alle 21 di martedì 3 gennaio hanno cercato di introdursi nella Carpenteria Monzani di Osio Sotto, in via Colombo 21.

In concomitanza della segnalazione, una pattuglia della sorveglianza che stazionava in zona per un controllo ha immediatamente notato il motore del cancello elettrico manomesso dai ladri, che dopo avere fatto irruzione hanno rotto anche il vetro della porta d’ingresso degli uffici, probabilmente alla ricerca di rame e attrezzatura da carpenteria.

Sul posto è in breve tempo giunta una seconda pattuglia, coadiuvata dal pronto intervento dei carabinieri di Treviglio.

Disturbati dall’allarme e dall’arrivo di agenti e militari, i ladri non sono riusciti a mettere a segno il colpo, scappando a piedi nei campi adiacenti la ditta.

La scorsa settimana un tentativo di furto simile era stato sventato a Lallio, in via Sforzatica, quando cinque uomini incappucciati avevano fatto irruzione in un’altra carpenteria ed erano ancora una volta stati messi in fuga dall’arrivo degli agenti della Sorveglianza Italiana.

Sorveglianza Italiana

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.