BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Terrore a Istanbul, entra in discoteca e spara: 39 morti

Inizia con un attentato terroristico il 2017: sedici stranieri tra le vittime.

Inizia con un atto terroristico e almeno 39 vittime il 2017.

Attacco nella notte di Capodanno nella famosa discoteca di Istanbul “Reina”, nella zona di Besiktas, quartiere lungo il Bosforo, sede di locali e divertimenti.

Trentanove i morti secondo quanto reso noto dal governatore della provincia di Istanbul, Vasip Sahin, circa 40 i feriti di cui alcuni molto gravi. Sedici stranieri tra le vittime.

Sahin ha aggiunto che l’attacco sarebbe stato compiuto da un singolo attentatore, mentre i media locali parlavano di due assalitori vestiti da Babbo Natale armati di kalashnikov (ma ore dopo sono stati smentiti, non erano in due e nemmeno erano vestiti da Babbo Natale)

Molti delle centinaia di avventori del night club `Reina´ si sarebbero gettati nelle acque dello stretto del Bosforo per tentare di sfuggire all’attacco, secondo testimoni.

Uccisi il poliziotto e ferito un civile all’ingresso della discoteca, l’attentatore ha cominciato a sparare sugli avventori, presenti a centinaia, con un’arma a lungo raggio sparando senza pietà contro le persone inermi che festeggiavano l’arrivo del nuovo anno.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.