BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

BgNews e la playlist che festeggia l’anno nuovo: aggiungi la tua canzone del 2017

Il nostro canale di Spotify aperto a tutti: ecco la nostra "playlist collaborativa", a disposizione dei gusti e delle idee di tutti voi lettori

Anno nuovo, musica nuova. Per questo motivo, sul canale Spotify di Bergamonews, abbiamo creato una playlist per celebrare l’avvento del 2017.

Abbiamo scelto canzoni “a tema”. Canzoni che avessere come protegonista l’anno nuovo e il ventaglio di sogni, speranze, desideri che di solito porta con sé.

I titoli dei pezzi selezionati, in questo senso, sono eloquenti: si va dal “classicone” “Happy new Year” degli ABBA alla sublime “New Year’s Day” degli U2. Ci sono poi il “Buon Anno” di Appino e gli “Auguri” di Nada, eccellenti portavoce della scena cantautorale italiana.

E ancora: Queen e Rolling Stones, Max Gazzè e Tre Allegri Ragazzi Morti. Ma anche una versione iper-tecnologica di David Bowie, un melanconico e solenne Leonard Cohen e uno speranzoso George Michael, giusto per festeggiare l’anno nuovo ricordando allo stesso stempo tre grandi nomi della musica scomparsi nel 2016.

Inoltre, tutti i nostri lettori iscritti a Spotify (iscriversi è semplicissimo, anche se non l’avete mai usato) hanno la possibilità di aggiungere la loro canzone preferita, e che abbia in qualche modo a che fare con l’avvento del nuovo anno: quella che abbiamo creato, infatti, è una “playlist collaborativa”.

Cosa significa? Significa che, una volta entrati QUA, potete aggiungere alla lista che abbiamo iniziato noi i vostri pezzi preferiti legati, in qualche modo, a questa magica stagione. Farlo è semplicissimo: vi basta mettere il vostro “following” al profilo di Bergamonews e alla playlist in questione, poi cercare la canzone che avete in mente, selezionarla e aggiungerla alla nostra lista.

Forza, ora tocca a voi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.