BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Gomez a Petagna, da Kurtic a Caldara: i dieci gol più belli (e importanti) dell’anno atalantino

Più informazioni su

Un anno di gioia e (qualche) delusione, un anno di gol. Un anno di Atalanta.

Possiamo dirlo: il 2016 è stato un anno più che positivo per i nerazzurri, soprattutto per quanto riguarda la sua seconda parte: nonostante la partenza ad handicap (quattro sconfitte e una vittoria), i bergamaschi bazzicano nella zona alta della classifica grazie a un’ottima striscia positiva che li ha portati a quota 33 punti. Ora sono col sesto posto ben saldo ad un punto dal Milan (quinto, a 33 punti) e staccati di due lunghezze dall’Inter (30 punti).

Si avvicina la fine dell’anno e per celebrare al meglio l’Atalanta abbiamo pensato di proporvi così, random, i 10 gol più belli grazie ai quali la formazione di Bergamo ha fatto esultare i propri tifosi, condannando al contrario quelli di squadre più titolate come Inter, Napoli e Roma.

1- Cominciamo dalla partita di svolta, quella col Crotone del 27 settembre, terminata 1-3 per gli atalantini. La fucilata di Gomez al 45′ del primo tempo fa capire come la musica sia cambiata grazie allo spartito di Gian Piero Gasperini.

2- Nella 7° giornata Atalanta-Napoli finisce 1-0 e inizia a ridimensionare le prospettive della squadra di Sarri, esaltando la grinta dei ragazzi di Gasperini. Complice la respinta di Ghoulam, Petagna scarica in porta alle spalle di Reina all’8′ del primo tempo.

3- La banda Gasperini abbatte anche il muro romanista, vincendo in casa per 2-1 nella 13° giornata. Fortunata nell’occasione del gol di Caldara con cui pareggia il rigore della Roma, l’Atalanta trova la vittoria nei minuti finali con con il rigore di Kessie.

4- Facciamo un salto all’indietro e andiamo alla 9° giornata, quando, sempre all’Atleti Azzuri D’Italia gli atalantini abbattono l’Inter: 2-1 con i gol di Masiello e Pinilla. Calcio d’angolo e incornata vincente del numero 5 che sblocca la gara.

5- E’ vero fu la prima sconfitta dopo tante vittorie per l’Atalanta, ma il tiro al volo del numero 11 Freuler al 37′ del secondo tempo allo Juventus Stadium è sicuramente un gol bellissimo.

6/7- L’11° e la 12° giornata portano con sé una pioggia di gol per la formazione di Gasperini. Rispettivamente tre al Genoa (ex squadra dell’attuale tecnico) e tre al Sassuolo (in casa dei ragazzi di Di Francesco). Nel primo caso bella l’incursione di Kurtic (farà doppietta) che deposita alle spalle di Perin al 35′ del pt.

Memorabile invece il tiro di Conti al 42′ del primo tempo (preceduto dal bel gol al volo di Caldara) che chiude già la partita contro un Sassuolo in balia dell’avversario.

8- Se diamo uno sguardo alla stagione scorsa però non va dimenticata la rocambolesca partita con la Roma, finita 3-3, dove l’Atalanta di Edy Reja finì sotto per 2-0 a causa dei gol di Digne e Nainggolan, ma la rete di D’Alessandro suonò la carica e diede vita ad una partita bellissima per agonismo e grinta (prima arrivò il pareggio e poi Totti chiuse i conti).

9- 3 aprile: anche il Milan venne purgato dall’Atalanta per 2-1, dove al rigore dei rossoneri rispose la favolosa rovesciata di Pinilla (suo marchio di fabbrica).

10- Ma come chiudere bene l’anno 2016!? La risposta arriva proprio dall’ultima giornata di campionato prima della sosta natalizia a spese dell’Empoli, dove la squadra spronata da Gasperini trova la vittoria in rimonta 2-1 grazie ai gol di Kessie e D’Alessandro.
La squadra di Bergamo prende a pallonate l’Empoli, ma sono gli ospiti ad andare in vantaggio. Kessie però pareggia al 29′ del secondo tempo con una rasoiata rabbiosa sul primo palo: si accende la luce ed è festa all’Atleti Azzurri D’Italia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.