BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, ecco il colpo: dall’Ascoli è in arrivo il talento Riccardo Orsolini

Il marchigiano classe '97 quest'anno ha già segnato 4 gol in 20 partite: era seguito anche da Milan, Napoli, Roma e Fiorentina. Possibile, dietro all'affare tra i due club, la regia della Juventus

Non è ancora ufficiale, ma ormai manca solo quello: l’Atalanta ha messo le mani su Riccardo Orsolini, talento classe 1997 in arrivo dall’Ascoli Picchio.

Riccardo Orsolini

Per il club nerazzurri si tratta di un colpo importantissimo perché il 19enne esterno offensivo rappresenta uno dei giovani più promettenti dell’intero panorama calcistico italiano.

Il blitz decisivo per strappare Orsolini a un’agguerritissima concorrenza (si è parlato con insistenza nelle scorse settimane di Milan, ma anche di Napoli, Roma e Fiorentina) il dt nerazzurro Giovanni Sartori l’ha piazzato nel pomeriggio di giovedì 29 dicembre. Ai marcigiani andranno 6 milioni di euro, al ragazzo un contratto di cinque anni con stipendio a salire.

Riccardo Orsolini

Resta da sciogliere il dubbio sul futuro imminente del ragazzo: potrebbe finire la stagione ad Ascoli, come successe un anno fa con Andrea Petagna (acquistato a titolo definitivo già a gennaio, ma prelevato solo a luglio) per poi aggregarsi alla sua nuova squadra in estate. Ma non è escluso che il trasferimento possa andare in porto subito a gennaio.

Secondo La Gazzetta dello Sport dietro a questa operazione – che attende solo l’ultima fumata bianca – ci sarebbe la Juventus: l’Atalanta sborserà da sola i 6 milioni che sono serviti a convincere il club marchigiano, con i torinesi che avranno solo un accordo verbale di massima con Antonio Percassi. Accordo che potranno esercitare nei prossimi tre anni a una cifra non ancora stabilita. Come per l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi.

La linea verde dell’Atalanta, dunque, continua. I nerazzurri stanno gettando le basi per il futuro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.