BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furto nell’abitazione di Di Pietro, parla l’ex ministro: “Il mio grazie ai carabinieri” – Audio

L'ex magistrato in esclusiva a Bergamonews: "Due grazie: alle forze dell'ordine sempre efficienti e alla vicina di casa che ha fatto il suo dovere di cittadina. Al ragazzo arrestato dico che la delinquenza non paga mai"

“Il mio grande grazie va ai carabinieri e tutte le forze dell’ordine per il grande lavoro che ogni giorno svolgono”. Parla Antonio Di Pietro, contattato in esclusiva da Bergamonews, poche ore dopo il furto in casa sfociato in una sparatoria nella sua abitazione di Curno, nella frazione Marigolda.

“Un sentito ringraziamento anche alla signora, mia vicina di casa, che ha fatto il suo dovere di cittadina – prosegue l’ex ministro -. Passerò personalmente da lei per ringraziarla. Solo così possiamo vincere e debellare la delinquenza: le forze dell’ordine non possono essere ovunque, hanno anche bisogno delle nostre segnalazioni”.

“Uno dei due malviventi si è barricato in casa – racconta ancora Di Pietro -. Fortunatamente non c’era nessuno dei miei familiari, i carabinieri prima di fare irruzione in casa si sono accertati di questo. Poi è iniziata la trattativa col malvivente, durata quasi un’ora, e infine si è deciso di sfondare la porta e procedere all’arresto”.

“Al ragazzo arrestato voglio dire una cosa: che tutto questo ti serva come lezione. Non ti costruisci, così, il tuo futuro. La delinquenza non paga mai”.

Qui sotto l’audio completo dell’intervista realizzata poche ore dopo il furto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.