BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chi è Joao Schmidt, il futuro colpo dell’Atalanta che fa sognare col suo mancino foto

Il brasiliano è stato acquistato dal San Paolo a parametro zero, ma si aggregherà ai nerazzurri solo dal 1° luglio del 2017. Di lui e del suo piede sinistro in Sud America si parla molto bene...

Giovane, di grande prospettiva, dotato di un mancino educatissimo. E gratis. E’ Joao Schmidt il primo colpo del 2017 dell’Atalanta: arriva a parametro zero dal San Paolo, società nella quale è cresciuto e si è affermato soprattutto nell’ultimo anno.

Brasiliano classe 1993, Schmidt andrà in scadenza col club carioca nel giugno del prossimo anno, e dal 1° luglio inizierà la sua nuova avventura bergamasca.

Rappresentato da un grande campione del passato qual è stato il portoghese Deco (ex Barcellona e Chelsea, campione d’Europa anche con il Porto di Mourinho), il taleneto sudamericano è un centrocampista centrale molto tecnico ma comunque roccioso.

Schmidt è cresciuto nelle giovanili del San Paolo ed ha già assaggiato il sapore dell’Europa avendo giocato, in prestito per un anno, con il Vitoria Setùbal con buonissimi risultati: per lui la scorsa stagione nella Liga Portoghese 29 partite (di cui 25 da titolare) condite da 6 reti.

Poi il ritorno a casa, in estate, per essere una pedina fondamentale dello scacchiere del San Paolo.

Seguito anche da Villareal, Atletico Madrid, Sporting Lisbona e Fiorentina, il centrocampista brasiliano ha scelto l’Atalanta che si è mossa con netto anticipo rispetto alla concorrenza: il club bergamasco, infatti, ha fatto seguire per due mesi interi il brasiliano che mercoledì 28 dicembre è sbarcato a Bergamo per firmare il pre-contratto che lo legherà per i prossimi tre anni alla società di Zingonia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.