BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio taglia il traguardo degli 11 milioni di passeggeri nel 2016: è record foto video

Nuovo record storico dell'aeroporto di Orio al Serio che nella mattinata di martedì 27 dicembre ha tagliato il traguardo degli 11 milioni di passeggeri: negli ultimi giorni dell'anno transiteranno altre 100mila persone.

A mezzogiorno di martedì 27 dicembre l’aeroporto di Orio al Serio ha tagliato il traguardo degli undici milioni di passeggeri, record storico per lo scalo che lo scorso anno, nello stesso periodo, aveva appena superato i 10: si tratta di un ragazzo di Milano, Alessandro Galletti, arrivato in Bergamasca per imbarcarsi su un volo Pobeda diretto a Mosca, dove trascorrerà l’ultimo dell’anno.

A lui Sacbo ha regalato, oltre che una targa celebrativa, l’accesso gratuito alle due sale vipC per un anno mentre la compagnia russa ha messo a disposizione un volo andata e ritorno.

Per Sacbo è stata anche l’occasione per ribadire i propri numeri: se il 2015 si era chiuso complessivamente a 10,4 milioni di passeggeri, il 2016 arriverà fino a 11,1 milioni con un incremento del 6,9%, grazie anche al quasi tutto esaurito degli ultimi giorni dell’anno quando in tantissimi sceglieranno lo scalo bergamasco per le vacanze.

“Ci confermiamo terzo aeroporto italiano – commenta soddisfatto Giacomo Cattaneo, direttore commerciale di Sacbo – Nel 2017 difficilmente raggiungeremo i 12 milioni di passeggeri ma ci sono tante novità rilevanti, tra le quali il collegamento con Napoli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.