BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Goggia, ingenuità fatale: esce all’ultima porta del Gigante, il tempo era ottimo

Nuova delusione per Sofia Goggia che a Semmering, in Austria, è uscita all'ultima porta del Gigante a causa di un errore di valutazione: in quel momento sarebbe andata al comando della gara e sarebbe stata poi superata dalla sola Shiffrin.

Dopo la beffa a Courchevel, con il Gigante annullato a causa del forte vento mentre era prima, Sofia Goggia incassa un’altra delusione in coppa del Mondo: nel Gigante di Semmering, in Austria, la bergamasca stava conducendo la solita grandissima prova ma non è riuscita a portarla a termine.

La 24enne azzurra, partita col pettorale numero 11, era nettamente davanti alla svedese Pietilae-Holmner, leader della prima manche in quel momento, ma dopo essersi presa moltissimi rischi nella parte centrale del tracciato ha commesso un errore incredibile all’ultima porta, saltata per un errore di valutazione.

Alla luce di quanto visto nel resto della prima manche, Sofia Goggia si sarebbe piazzata al secondo posto alle spalle della padrona di casa Mikaela Shiffrin: un vero peccato visto la prova tutt’altro che esaltante di Lara Gut e il ritardo accumulato da Tessa Worley.

A risollevare il morale azzurro, dopo l’uscita anche di Federica Brignone, ci hanno pensato Manuele Moelgg e Marta Bassino, rispettivamente seconda e terza: alle 13 la seconda manche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.