BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Seriate, contributi per 70mila euro ad associazioni e società sportive

L’Assessorato allo Sport sostiene le associazioni sportive seriatesi con un piano finanziario di oltre 60 mila euro, tra contributi ordinari e straordinari.

L’Assessorato allo Sport sostiene le associazioni sportive seriatesi con un piano finanziario di oltre 60 mila euro, tra contributi ordinari e straordinari.

«Anche quest’anno è confermato il contributo ordinario del piano allo sport, erogato alle associazioni seriatesi per lo svolgimento e la promozione delle proprie attività per l’anno 2015-2016, legate al benessere psico-fisico e promotrici di spirito aggregativo – dichiara l’assessore allo Sport Ester Pedrini -. Ma a questo si aggiungono dei fondi straordinari da distribuire alle società che hanno dato la propria disponibilità a migliorare gli impianti sportivi di cui usufruiscono durante l’anno. È un riconoscimento a sostegno dello sport e delle associazioni del territorio, che favoriscono e diffondono la pratica di una corretta attività sportiva, ispirata a principi di integrazione e sano agonismo».

L’Amministrazione comunale ha infatti concesso un contributo straordinario, pari a 27 mila euro, alle società che si sono offerte di realizzare autonomamente interventi di manutenzione straordinaria, migliorie e riqualificazioni agli impianti di cui sono fruitori, a seguito di accordi specifici o concessioni in uso. Nello specifico i contributi, erogati a parziale copertura dei costi sostenuti, sono andati a:
A.s.d. Aurora Seriate Calcio per il rifacimento dell’intero manto erboso del campo comunale;
Gruppo Sportivo Dilettantistico Cassinone per realizzare l’impianto di irrigazione del campo da calcio in sabbia;
Polisportiva Comonte per la sistemazione del sottofondo e della pavimentazione del campo da calcetto in erba sintetica;
A.s.d. Città di Seriate per interventi di manutenzione generale.

I contributi ordinari sono invece pari a 40 mila euro e vengono suddivisi tra le 14 associazioni seriatesi a seconda di alcuni parametri, che vanno dal numero di iscritti alla tipologia di fascia d’età a cui si rivolge l’attività sportiva e alla frequenza settimanale, dalla gestione diretta degli impianti alla partecipazione alla Rete Sport e alle iniziative promosse sul territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.