BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo aspetta l’anno nuovo in piazza Matteotti: show con radio NumberOne

Tra gli ospiti della lunga nottata Grido (ex Gemelli DiVersi), Davide Locatelli e...

Più informazioni su

Il Comune di Bergamo, con la collaborazione di Radio Number One, offre alla città un Capodanno in piazza pieno di musica, divertimento e ospiti importanti. Dalle 19 fino alle 2 si festeggia il nuovo anno con uno show che spazia dal piano solo al concerto di Grido, dei Gemelli DiVersi, dall’intrattenimento di Radio Number One alle performance acrobatiche e show luminosi. Gli ospiti della serata saranno Davide Locatelli, finalista al talent show di Rete 4 “tu si que vales”, che presenta il suo show “La Vie en Rock”.

Lo spettacolo del giovanissimo bergamasco Davide Locatelli, guidato ed introdotto da Marco Fortunato, presenta brani famosissimi, storici ed attuali, ma con il fascino, l’impatto scenico e lo stile del pianoforte, rendendo avvincente il “viaggio musicale” anche ad un pubblico più adulto. Lo stile che unisce la musica classica all’immagine punk dell’artista è uno dei fenomeni attuali che ha avuto molto successo sui social, e conta un folto novero di fan e simpatizzanti. Ogni brano viene introdotto raccontandone brevemente un aneddoto curioso, la contestualizzazione artistica e storica, con video e fotografie a fare da sfondo al viaggio musicale

La parte storica e di anedottica è delegata alla cultura musicale di Marco Fortunato, voce storica delle radio locali e ora direttore di Radio Mille Note, che con la sua passione, coltivata in anni di lavoro a strettissimo contatto di musica ed artisti, farà da Virgilio in un amarcord di musiche, echi e suggestioni teletrasportati nella moderna interpretazione del piano classico.

Madrina della serata sarà Luana Vollero, volto noto di TeleArena, autrice, speaker e conduttrice televisiva, che avrà il compito di accompagnare il pubblico nei numerosi momenti di spettacolo e farà da trait-d’union per tutti gli show.

Il pubblico saluterà l’ultimo giorno del 2016 con il concerto di Grido, ex Gemelli DiVersi, da molto tempo impegnato in una carriera solista che lo vede presentare l’ultimo singolo “Gravità Zero”

Protagonista della scena pop ed hip-hop sin dalla metà degli anni 90, prima con la formazione dei “Gemelli DiVersi”, risposta italiana alle boy-band targate UK e USA, e successivamente con una presenza solista di tutto rispetto nel panorama discografico italiano. Oltre a portare il sigillo di successi come “Mary” e “Dammi solo un minuto”, entrati nella cultura di massa e lì rimasti fino ad oggi.

E per finire, tutta la carica esplosiva della festa targata Radio Number One, con Dj Set, animazione, gadgets luminosi, acrobatica aerea e lo show LED del performer Warez: robot umano alto 5 metri che impressionerà la folla con effetti luminosi e pirotecnici.

Ma la vera protagonista della notte più bella dell’anno sarà la città di Bergamo stessa, con tutti i suoi cittadini.

“Ogni anno sono tanti i cittadini che scelgono di festeggiare in piazza l’ultimo dell’anno. – dichiara l’Assessore al tempo libero Nadia Ghisalberti – Il 31 dicembre saranno numerosi i luoghi della città dove condividere l’arrivo del 2017. Sul palco davanti a Palazzo Frizzoni si alterneranno momenti di spettacolo capaci di andare incontro a gusti diversi del pubblico. La pista di pattinaggio in Piazza della Libertà sarà aperta fin dopo mezzanotte, mentre i teatri, come da tradizione, mettono in scena spettacoli sempre molto attesi: al Teatro Donizetti il consueto appuntamento con l’operetta (Il paese dei campanelli), mentre al Creberg arriva Enrico Bartolino. Anche all’Edonè e al Polaresco sono state organizzate serate speciali per festeggiare fino a tarda notte. Con l’augurio che per tutti sia un momento di serenità e festa.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.