BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Facebook senza limiti, ora anche la radio “live”

Tornano le notizie tecnologiche del nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi, che ci illustra le novità principali in arrivo dal mondo dell’hi-tech per mercoledì 21 dicembre.

Facebook Zuk

Le prime novità arrivano da Facebook che ha rilasciato il “Facebook Live Audio Broadcast”, praticamente la radio su Facebook: quasi contestualmente, però, l’Unione Europea ha contestato al colosso americano una violazione degli accordi in merito all’acquisizione di WhatsApp, accusa che è stata rispedita al mittente.

Non sono giorni tranquilli, da questo punto di vista, nemmeno per Google perchè negli Usa è stata aperta una procedura di infrazione: a giugno, infatti, sarebbero state cambiate le policy nei confronti degli utenti senza che venisse specificato chiaramente quali fossero i dati in più che venivano raccolti. Secondo l’ente regolatore americano si tratterebbe di violazione della privacy.

Non sarà un Natale all’insegna della tecnologia da indossare: è quanto rilevano gli analisti che non stanno trovando riscontri alle proprie previsioni sulle vendite di smartwatch e smartband.

Nuova puntata della saga Galaxy Note 7: in Corea non verranno bloccati entro la fine dell’anno, quindi quelli già in circolazione continueranno a funzionare regolarmente.

Si fanno ormai follie per trovare gli Apple Earpods e allora istocknow, portale che già vi comunica dove trovare iPhone e Apple Watch, ora darà anche questa disponibilità.

 

Ultima curiosità da Pokemon Go: secondo gli ultimi dati rilasciati, i giocatori camminando per trovare i mostricciattoli avrebbero percorso 200mila volte il giro del mondo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.