BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al The Beach di Milano, una bergamasca in corsa per il titolo di Miss Ciclismo

Giada Salvi potrebbe conquistare il titolo che è già stato di Elena Morali e Melissa Meduri.

Tutto è pronto per la finalissima di Miss Ciclismo in programma mercoledì 21 dicembre, al The Beach di Milano nell’ambito del party della trasmissione televisiva ideata e condotta da Danilo Gioia, Bike Show. Miss Ciclismo è un concorso riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico.

In gara 14 bellissime miss che sfileranno per pubblico e giuria in tre differenti tenute: il completo ciclistico griffato Castelli, l’abito elegante e l’intimo.
A contendersi il titolo di più bella ci saranno anche una bergamasca, la 16 enne di Valbrembilla Giada Salvi. La bionda miss che potrebbe essere la terza Miss Ciclismo bergamasca della storia è una studentessa Istituto Tecnico Indirizzo Linguistico, dice di essere solare, sincera e testarda e sogna in un futuro da fotomodella.

L’appuntamento è dunque fissato per domani sera quando al The Beach si eleggerà la tredicesima Miss Ciclismo della storia che succederà nell’albo d’oro alla cesenaticense Asia Fornari incoronata un anno fa al Casinò di Lugano. Nell’occasione sarà assegnato anche il premio della critica intitolato alla memoria di Luca Rosazza.

ALBO D’ORO:
2005 Ilenia Lazzaro (Vigonza, Padova),
2006 Kettj Manfrin (Vicenza),
2007 Elena Gallina (Mantova),
2008 Elena Morali (Bergamo),
2009 Maria Laura Fontana (Como),
2010 Beatrice Giordano (Casale Monferrato, Alessandria),
2011 Nancy Bernacchia (Moie, Ancona),
2012 Alessia Franchi (Piacenza),
2013 Melissa Meduri (Chignolo d’Isola, Bergamo),
2014 Giada Macchi (Trecate, Novara),
2015 Asia Fornari (Cesenatico, Forlì).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.