BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rapina a mano armata in orario di chiusura: paura al Sigma di Zingonia

Tre malviventi sono entrati in azione mentre il negozio stava chiudendo: dopo aver fatto sdraiare a terra i dipendenti si sono fatti aprire la cassaforte e sono scappati con circa cinquemila euro.

Più informazioni su

Sono stati attimi di terrore sabato sera al supermercato Sigma di Zingonia, in corso Europa, quando all’orario di chiusura tre malviventi armati di pistola e bastone hanno fatto irruzione nel negozio, minacciando dipendenti e direttore e fuggendo con un bottino di circa cinquemila euro.

I tre, con il volto coperto, hanno atteso le 20, quando il superstore chiude, e sono entrati in azione con decisione e senza scrupoli: una volta entrati dal retro del negozio hanno subito puntato le armi contro i dipendenti, costringendoli a sdraiarsi a terra. L’obiettivo, però, più che i registratori di cassa che comunque sono stati svuotati, era la cassaforte del supermercato: uno dei malviventi si è fatto condurre in ufficio dal direttore e lo ha costretto a inserire la combinazione.

Complessivamente, tra quanto era ancora nei registratori di cassa e quanto invece era già stato riposto in cassaforte, lo store è stato derubato di circa cinquemila euro.

Secondo le testimonianze dei dipendenti minacciati i tre banditi sarebbero stati italiani: i carabinieri di Zingonia, intervenuti sul posto poco dopo, hanno effettuato i rilievi del caso e acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza dai quali sperano di estrapolare elementi utili al riconoscimento degli autori del colpo, sommandoli a quanto ricostruito dai sei addetti e dal direttore del supermercato.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.