BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Foppa, serata amara: ko 3-1 a Casalmaggiore, addio alla vetta della classifica

Una Foppapedretti rimaneggiata non riesce a difendere la vetta della classifica dall’attacco di Casalmaggiore, che sfrutta il fattore campo e l’assenza della regista rossoblù Lo Bianco.
Dopo un avvio che aveva illuminato le rossoblù pronte a strappare il vantaggio al termine del primo parziale, la Pomì ha reagito riportandosi in parità e annullando due set ball alla Foppapedretti nel terzo parziale. Trovando così lo slancio per strappare la vittoria.

LA GARA – Si comincia orfani di Leo Lo Bianco e Mina Popovic, che negli ultimi giorni avevano sofferto per alcuni guai fisici: alla schiena la prima, a una spalla la seconda. La Foppapedretti schiera così in cabina di regia Eva Mori, al centro Paggi e Guiggi, il libero Suelen e le attaccanti Skowronska, Sylla e Partenio. Casalmaggiore mette invece in campo Lloyd, Gibbemeyer, Bosetti, Guerra, Fabris, Stevanovic e il libero Sirressi.
Le padrone di casa si portano avanti 7-2. Con Skowronska, Sylla e Guiggi le rossoblù arrivano a -1, 8-7 per Casalmaggiore, e la Foppapedretti si dà la scossa che le permette di restare agganciata. E’ il muro di Guiggi ha siglare la parità sul 15-15 e quello di Sylla vale il sorpasso, così come il suo ace per il 19-17 vale il break: è il decollo che porta al vantaggio del 25-20.
La reazione della Pomì non si fa attendere e arriva subito un 4-0. Un ace di Bosetti sigla il 13-6, Gennari entra per dare il cambio a Partenio in ricezione, Skowronska mette a terra due palle ma Casalmaggiore continua a spingere fino al 18-9. Sylla e Guiggi provano ad accorciare le distanze, il muro di casa però riesce a marcare le attaccanti rossoblù e a fermare il tentativo di rimonta che si infrange sotto i colpi di Fabris: 25-17.
Si riparte in equilibrio, punto a punto, con Skowronska a giocare con il muro avversario e Fabris a rispondere. Bosetti fa però la differenza, attacca e mura e stacca, le risponde Gennari e con un muro Skowroska-Paggi si torna in parità: 10-10. Fabris e Gibbemeyer riprendono d nuovo la marcia e vanno 14-11, Partenio dà il cambio a Sylla e va subito a segno e la rimonta si compie di nuovo sul 19-19 con Paggi. Il break arriva con il muro di Casalmaggiore, ma rimedia di nuovo Paggi con un ace e Skowronska fa controbreak. Stevanovic annulla la prima palla set della Foppapedretti, Guerra annulla la seconda con un ace e Lloyd mura per il 25-24. Skowronska annulla il setball avversario, la sfida si allunga e si chiude con un ace di Lloyd per il 28-26.
Per il quarto set la coppia d’attacco della Foppapedretti si compone con Gennari e Partenio. Casalmaggiore continua a mietere punti, Skowronska prova a tenere vivo l’attacco rossoblù che continua a inseguire. Guerra con i suoi ace e Fabris in attacco tengono le bergamasche a distanza e fanno volare le padrone di casa fino a 22-15. Rientra Sylla, accorcia con due attacchi, le risponde Bosetti, Partenio annulla due matchball, ma Guerra chiude i giochi.

– See more at: http://go.volleybergamo.it/pomi-casalmaggiore-foppapedretti-bergamo-3-1/#sthash.sDNvhY39.dpuf

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.