BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Condominio

Informazione Pubblicitaria

Amministratori di condominio, professione in crescita: a Bergamo 24 nuovi associati

Gli amministratori ANACI Bergamo augurano a tutti i loro condomini amministrati un felice Natale e sereno anno nuovo: la professione è in crescita e si sono aperte le iscrizioni per il 22esimo corso di formazione.

Per i condomini, incaricare un Amministratore ANACI è un investimento ripagato con professionalità, competenza e sicurezza. Per un amministratore entrare a far parte di ANACI vuol dire poter contare su un elevato grado di formazione e supporto ai propri iscritti, assicurazione professionale compresa. Sono questi i binari su cui corre la crescita di ANACI Bergamo, associazione che rappresenta gli amministratori di immobili e condomini e che grazie a un’organizzazione ben strutturata contribuisce alla crescita dell’immagine dell’amministratore definendone un ruolo chiave nel settore immobiliare.

Giovedì 22 dicembre è in programma l’assemblea soci per definire le attività 2017 e la tradizionale cena di Natale: “Sarà un’occasione per scambiarsi gli auguri ma anche per consegnare distintivo e gagliardetto ai nuovi 24 associati del 2016 che portano a oltre 270 gli iscritti alla nostra associazione – spiega il presidente, Agostino Manzoni -. Anche quest’anno ANACI ha proseguito la sua intensa attività di formazione con i corsi di aggiornamento aperti a tutti gli amministratori condominiali, anche se non iscritti ad associazioni, e obbligatori ai sensi del DM 140/2014. I corsi si sono tenuti come sempre presso la nuova sede in via Vincenzo Bellini, 43 a Bergamo dove siamo organizzati per preparare e fornire sostegno a voi che intendete avviarvi alla professione e a fornire il necessario aggiornamento a chi già pratica. Dal sito web bergamo.anacilombardia.com è inoltre possibile accedere ai servizi offerti e ricevere informazioni e supporto in merito all’evoluzione delle normative”.

Iscrizioni aperte per il 22° corso di formazione per amministratori di condominio

Normative che da anni impongono una formazione obbligatoria su due livelli: oltre all’aggiornamento annuale per tutti gli amministratori, in applicazione del DM 140/2014, la legge 220/2012 prevede infatti una formazione obbligatoria per i nuovi amministratori. In entrambi i casi ANACI Bergamo organizza corsi ad hoc nella propria sede: il prossimo a prendere il via sarà proprio il 22° corso di formazione per amministratori di condominio che comincerà venerdì 13 gennaio, alle ore 18.30, e si concluderà il 27 maggio (regolamento e iscrizioni su anacibg.it). Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono conseguire una formazione specifica nella materia condominiale e immobiliare al fine di poter intraprendere la professione come richiesto dalla normativa in vigore. I corsisti seguiranno 40 lezioni per 92 ore formative, con obbligo di frequenza minima di 72 ore per l’ammissione agli esami finali per ottenere l’attestato per svolgere l’attività di Amministratore e il nominativo verrà inserito nell’elenco nazionale ANACI e nell’apposito elenco degli amministratori depositato presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Responsabile Scientifico, Formatori e Coadiutori del corso

Avv. Marina FIGINI (Responsabile Scientifico), Avv. Giulio CHIESA, Avv. Fabrizio Bruno GUIZZETTI, Avv. Fausto MOSCATELLI, P.I. Juri ALARI, Dott. Matteo GUALANDRIS, Ing. Cristoforo MORETTI, Arch. Massimo PARIANI, Dott. Sandro ZUCCHELLI, Dott. Vincenzo DI DOMENICO, Avv. Raffaella MANZONI, Dott. Edoardo CORNAGO, P.I. Oscar BATTAGLIA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.