BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il negozio storico si evolve: con i casoncelli serve il kebab 100% bergamasco foto

Tradizione e innovazione si fondono nella gastronomia “Le Delizie” di Osio Sopra, premiato a settembre da Regione Lombardia come locale storico e da circa un anno protagonista con il suo kebab alla bergamasca, preparato solo con ingredienti a chilometro zero.

Entrare in un negozio storico e ordinare un kebab: quella che può sembrare una contraddizione è invece sinonimo di un’innovazione che sta facendo le fortune della gastronomia “Le Delizie” di Osio Sopra.

Aperta nel 1958 da Caterina Cassotti, a settembre Regione Lombardia l’ha riconosciuta come “Storica attività”: il negozio è ormai arrivato alla terza generazione con l’ingresso di Daniele e Omar Mottini, nipoti della fondatrice e figli di Giovanna Dalmaggioni che ancora oggi gestisce l’attività.

kebab bergamasco

L’iniezione giovane non solo ha dato continuità al servizio tradizionale della gastronomia ma, a luglio del 2015, ha dato dato anche una svolta nell’offerta: al fianco degli immancabili casoncelli, infatti, ha fatto il suo debutto il kebaBg, rivisitazione del piatto tipico della tradizione culinaria turca.

L’aspetto del panino è simile ma a cambiare sostanzialmente sono gli ingredienti: pane prodotto a chilometro zero esclusivamente con farine bergamasche, pasta di salame nostrana cotta sulla piastra, roast-beef di manzo scelto e cotto dalla gastronomia, pancetta affumicata, pomodoro, insalata, cipolle, salsa yogurt e piccante.

È nato così il piatto che ha unito la tradizione all’innovazione e all’integrazione e che da subito è piaciuto ai clienti, non solo quelli che da sempre frequentano la gastronomia ma anche coloro che hanno appreso del kebab bergamasco e che arrivano da tutta la provincia, come confessa Omar Mottini.

Una storia di successo, insomma, di come i piccoli negozi di quartiere sanno evolversi e mettersi al passo con i tempi, senza però dimenticare da dove vengono e quali sono i prodotti migliori da offrire alla propria clientela: per fare la differenza contro i giganti dei centri commerciali è questa la marcia in più di cui hanno certamente bisogno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.