BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brembo Ski, dopo le polemiche skipass regionale valido anche a Sant’Ambrogio foto

Il dietrofront della società: piste aperte a tutti nel weekend di Sant'Ambrogio, anche ai possessori dello skipass regionale

Piste aperte a tutti nel weekend di Sant’Ambrogio, anche ai possessori dello skipass regionale. Dopo le polemiche successive alla decisione di aprire alcuni impianti nel fine settimana dell’Immacolata ma solo ai possessori di stagionale del comprensorio, e non come da accordi anche ai possessori dello skipass regionale, Brembo Ski ha deciso di fare un passo indietro:

“Con la mia comunicazione del 30 Novembre 2016 ho dichiarato che il 7 Dicembre avremmo aperto le piste solo ai clienti Brembo Super Ski. Questa scelta è stata dettata dal fatto che gli impianti non saranno tutti aperti ed in buona fede pensavo di poter dare un segnale positivo a chi, nonostante tutto, ci ha dato fiducia acquistando più di 700 stagionali – commenta il direttore generale della società, Vittorio Salusso -. Il risultato però è stato che, come si suol dire, ho “scatenato l’inferno”. Mi rendo conto che ad inizio stagione non si può discriminare nessun tipo di biglietto venduto. Quindi mi scuso e Brembo Super Ski permetterà di sciare a tutte le tipologie di pass validi. Non tutto viene per nuocere. Questo disguido ha messo in luce diversi problemi, tra cui in particolare il valutare una corretta politica dei prezzi per una concorrenza leale. Come ho già avuto modo di dire al presidente ANEF Fossati, che ho conosciuto e apprezzato solo in questi giorni, mi batterò affinché lo skipass Lombardia sia un plus e non una concorrenza ai biglietti di stazione. L’occasione mi è gradita per ringraziare Lara Magoni per il suo aiuto: ho un bel ricordo della Magoni argento (slalom speciale a Sestriere 1997), un mondiale che ho vissuto in prima persona e che abbiamo festeggiato tanto; ritrovarla impegnata per il sostegno di queste valli è un valido aiuto nel mio difficile lavoro. In ultimo, ma non per importanza, voglio rassicurare l’Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani – Antonio Rossi – con cui è intercorsa una telefonata, che sono qui per lavorare nel rispetto di tutti e di certo farò tutti i passi necessari per salvare questa azienda. Ringrazio tutti e Vi aspetto a Foppolo Carona e San Simone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.