BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Condominio

Informazione Pubblicitaria

Nuove professioni in tempi di crisi, amministratori di condominio si diventa

Sono aperte le iscrizioni al 22° corso di formazione per amministratori di condominio organizzato da ANACI Bergamo

Più informazioni su

Amministratori di condominio si diventa. Sono aperte le iscrizioni al 22° corso di formazione per amministratori di condominio organizzato da ANACI Bergamo (regolamento e iscrizioni su anacibg.it) che prenderà il via venerdì 13 gennaio 2017, nella sede in via Bellini 43 a Bergamo. Il corso, che si concluderà il 27 maggio, è rivolto a tutti coloro che intendono conseguire una formazione specifica nella materia condominiale e immobiliare al fine di poter intraprendere la professione provvisti delle necessarie conoscenze e competenze per la conduzione del condominio alla luce della Legge 220/12, meglio nota come Riforma del Condominio, e del decreto del Ministero della Giustizia n. 140/2014 che ha disciplinato i criteri, le modalità e i contenuti dei corsi di formazione e di aggiornamento obbligatori per gli amministratori condominiali.

Le competenze operative che la gestione del condominio comporta sono infatti molteplici: un amministratore dovrebbe prima di tutto avere le competenze amministrative per la corretta rendicontazione della gestione immobiliare, sulla base dei criteri previsti dal codice civile e della normativa fiscale vigente. In materia di diritto, inoltre, deve conoscere la responsabilità civile e penale e quella del mandato, i diritti di tutela degli amministrati e la normativa che regola l’assemblea condominiale, il regolamento di condominio e la contrattualistica. Inoltre l’amministratore deve poter comprendere la terminologia tecnica e il funzionamento di impianti termici, idraulici, elettrici con i principi di regolare manutenzione e le normativa di sicurezza da seguire per la prevenzione degli infortuni.

«I corsisti seguiranno 40 lezioni per 92 ore formative, con obbligo di frequenza minima di 72 ore per l’ammissione agli esami finali che si svolgeranno nel mese di giugno – sottolinea il presidente di ANACI Bergamo, Agostino Manzoni -. Si tratta di un’opportunità concreta a quanti, diplomati o laureati, sono alla ricerca di uno sbocco occupazionale nell’ambito del building management, un settore in forte crescita e che richiede un importante bagaglio di conoscenze tecniche, amministrative e capacità relazionali».

Superati gli esami finali, sarà rilasciato l’attestato di qualificazione come previsto dalla legge n. 4 del 2012 con possibilità di associarsi all’Anaci e sostenere poi l’ulteriore esame, sempre presso la sede di via Bellini, per ottenere la certificazione Uni 10801:1998 con ente certificatore Tuv Italia SpA. «I docenti del corso sono tra i migliori professionisti del territorio, con competenze specifiche del settore ed esperienza pluriennale sul campo – conclude Manzoni – Un’occasione da sfruttare, anche perché la nostra attività sta evolvendo rapidamente e offre notevoli opportunità di gratificazione, a livello personale e professionale. L’impegno della nostra associazione è quello di promuovere la crescita dei propri associati per metterli in condizioni di comprendere e quindi affermare il proprio ruolo rappresentativo di quella categoria di amministratori di condominio che si distinguono per competenza, professionalità e affidabilità».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.