BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Via Borfuro, abbattuti alberi decennali: “Secchi o fastidiosi, tutto autorizzato” foto

Ha destato diversi malumori tra i residenti della zona l'operazione di abbattimento di alcune piante decennali. Il Comune: "Tutto regolare"

Più informazioni su

Ha destato diversi malumori tra i residenti della zona l’operazione iniziata nella mattina di lunedì 28 novembre al parcheggio di via Borfuro a Bergamo (di proprietà dell’Inps, ereditata dall’Inpdap), dove alcuni operai sono all’opera per abbattere una serie di piante decennali presenti sul piazzale che si affaccia anche su via Sant’Orsola.

Una manovra che ha visto l’abbattimento di tre alberi di alloro (Laurus Nobilis) e un cedro del Libano, che era stata precedentemente autorizzata dopo la richiesta avanzata al Comune di Bergamo:

autorizzazione via borfuro

Il parcheggio di fronte al tribunale di Bergamo finisce era finito al centro della bufera nel 2015, dopo lo scandalo sulla gestione dei posti auto.

A salire alla ribalta della cronaca e a far discutere era stata la concessione all’ex gestore, Parcheggio Sant’Alessandro srl, a 100.8 euro al mese, ossia 1.200 euro all’anno, negli ultimi trent’anni (dal 1986 all’8 aprile 2015). Dopo il polverone la gestione era passata nelle mani della cooperativa Cps per 19mila euro al mese, ovvero 228 mila annui.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.