BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nevicata dai 600 metri e vento forte: l’annuncio della Protezione civile previsioni

Neve e non solo. La Protezione civile della regione Lombardia annuncia per lunedì 27 novembre l’arrivo di una nevicata sulle Prealpi orobiche dai 600 metri in su. Ma il codice giallo (vale a dire ordinaria criticità della sala operativa) è anche per il vento forte sulla provincia di Bergamo.

Ecco il bollettino emesso:

sulle zone omogenee NV-05 (Prealpi Comasche e Lecchesi), NV-06 (Prealpi Bergamasche), NV-07 (Valcamonica ) e NV-08 (Prealpi Bresciane) per la giornata del 28 novembre, in base alle previsioni elaborate ed emesse dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA) in collaborazione con il Servizio Meteorologico Regionale (SMR) e alle valutazioni condotte dal Centro Funzionale di Regione Lombardia è indicata una quota neve intorno ai 600 metri, con quantitativi al suolo al di più di qualche centimetro sopra 800-1000 metri, su fascia prealpina sopra i 500 metri.

E altra criticità per vento forte sulle zone omogenee IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza, Milano e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano), IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12, (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia), IM-13, Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova), IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.