BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

A Ravenna, Caserta e Cornaredo la Scherma Bergamo sempre sul podio

Grandi prestazioni in tutta Italia in questo week-end per la Scherma Bergamo, impegnata a Caserta, Ravenna e Cornaredo con i suoi atleti di punta.

Il fine settimana trascorso ha messo a dura prova la società, che ha distribuito 40 dei propri atleti in tre appuntamenti ufficiali del calendario schermistico nazionale: a Caserta si è tenuta la 2^ prova nazionale Master, a Cornaredo il Campionato Assoluti regionale, a Ravenna la 1^ prova Nazionale under 14 di spada.

Iniziamo dai più piccoli: al PalaDeAndrè di Ravenna sono saliti in pedana 1183 atleti impegnati nelle gare di spada maschile e femminile, un numero da record per la scherma italiana. A brillare nella categoria Giovanissimi (11 anni) e salire sul podio, è il nostro Massimo Mari. Per il giovane Massimo ottenere il 3° posto è stata una grande soddisfazione, frutto di un cammino di gara abbastanza ostico che lo vedeva sconfiggere ai sedicesimi uno dei rivali più temuti: il compagno di società Marco Locatelli (che chiude al 19° posto); agli ottavi continua sconfiggendo il Forlivese e numero 1 dopo i gironi Tommaso Vasumi, ai quarti il Catanese Francesco Lodato per poi cedere il passo in semifinale a Matteo Rossi di Cervia.

Da evidenziare la 13^ posizione di Claudia Accardi nelle Giovanissime (11 anni) che si arrende all’ultima stoccata (10 a 9) alla vincitrice della gara Costanza Graggi di Roma. Buon piazzamento anche per Ilaria Zanchi che nelle Allieve (13 anni) chiude al 17° posto.

A Caserta si è disputata la 2^ prova Nazionale del circuito Master, nella quale a mettersi in evidenza sono stati gli uomini: Giuseppe Di Bernardo e Andrea Pinotti ottengono rispettivamente un 3° e un 7° posto nella categoria 1 (40-49 anni), anche loro reduci da uno scontro fratricida dove ai quarti di finale Andrea Pinotti ha dovuto cedere il passo a Di Bernardo, sconfitto in semifinale solo al tempo supplementare (6 stoccate a 5) da Tommaso Vichi di Siena.

Di Bernardo ottiene anche un amaro 4° posto con la squadra della Lombardia al Trofeo delle Regioni tenutosi il giorno precedente.

Un plauso particolare va ai nostri atleti che si sono fermati ad un passo dalla finale ad 8 tiratori (nei master come negli under 14 premiano i primi 8): Enrica Sonzogno al 9° posto, Veronica Galli all’11° e Maurizio Naim al 15°.

Un altro podio ed un altro 3° posto viene conquistato da una ritrovata Valentina Tosi nella spada femminile al Campionato Regionale Assoluto (over 14), svoltosi a Cornaredo (Mi): Valentina si arrende solo in semifinale all’inglese Lidia Stanier in forza alla Mangiarotti Milano. 7^ posizione e sorriso anche per Laura Rubbuano sconfitta ai quarti dalla vincitrice del titolo Alessia Massari di Legnano. Nella spada maschile l’unico a sfiorare la finale ad 8 è stato Giacomo Gazzaniga 15°, sconfitto per una sola lunghezza da Enrico Buizza di Busto Arsizio.

Risultati di Ravenna:

Maschietti (10 anni): 77° Simone Vigone, 85° Federico Bonin, 89° Andrea Pedrali;
Giovanissimi (11 anni): 3° Massimo Mari, 19° Marco Locatelli, 39° Niccolò Gionfriddo, 65° Simone Torelli, 139° Giorgio Pianetti;
Giovanissime (11 anni): 13^ Claudia Accardi, 36^ Susanna Massa;
Ragazzi (12 anni): 121° Matteo Amaglio
Ragazze (12 anni): 33^ Mariaclotilde Adosini;
Allieve (13 anni): 17^ Ilaria Zanchi, 58^ Lilia Facchinetti, 85^ Eleonora Patelli;
Allievi (13 anni): 77° Pietro Baroni, 122° Andrea Ceresoli, 144° Michele Colombo, 173° Leonardo Togni, 179° Riccardo Keim;

Risultati di Caserta:

Categoria 0 femminile (24-39 anni): 11^ Veronica Galli, 17^ Veronica Formentini;
Categoria 0 maschile (24-39 anni): 15° Maurizio Naim;
Categoria 1 femminile (40-49 anni): 9^ Enrica Sonozogno;
Categoria 1 maschile (40-49 anni): 3° Giuseppe Di Bernardo, 7° Andrea Pinotti.
Risultati di Cornaredo:

Spada Femminile (over 14): 3^ Valentina Tosi, 7^ Laura Rubbuano;
Spada Maschile (over 14): 15° Giacomo Gazzaniga, 27° Roberto Piazza, 32° Riccardo Di Bernardo, 37° Mario Villa, 38° Luca Quadri, 46° Alessio Valle, 48° Andrea Rota, 77° Alessandro Lodetti, 82° Gabriel Galati, 89° Lorenzo Rota,
Fioretto Maschile (over 14): 40° Mario Villa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.