BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Morte improvvisa a 25 anni, l’abbraccio degli amici a Fabio

Se n’è andato senza un perché. Troppo giovane. Troppo all’improvviso. Sgomenti gli amici, distrutti i famigliari. Fabio Cesari si è spento a 25 anni appena. Non un incidente, non una malattia. Un malore, una morte senza un perché sabato 26 novembre. A Curnasco di Treviolo è grande tristezza, grande cordoglio e una serie di interrogativi. Il primo, ma si può morire a 25 anni?

Domande e dolore si rincorrono tra i post degli amici di Fabio sulla sua pagina Facebook, anche tra i suoi colleghi di lavoro e i compagni di squadra, la Futsal di Dalmine. “Vogliamo ricordarti come il nostro grande difensore, il nostro compagno di squadra, il nostro grande amico. Grazie per aver contribuito a creare questa squadra, ci sei sempre stato, anche quando hai smesso di giocare con noi” scrivono.

E tutti si stringono attorno alla mamma Mariateresa, al papà Giuseppe e al fratello Luca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.