BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alzano, volontari preparano la casetta di Babbo Natale: un luogo magico per i bimbi fotogallery

Giovedì 8 dicembre si inaugura ad Alzano la casetta di Babbo Natale: una straordinaria iniziativa benefica per i bambini del paese e grande esempio di collaborazione e condivisione.

Ad Alzano Lombardo fervono i preparativi per l’inaugurazione della nuova casetta di Babbo Natale che verrà aperta ai piccoli visitatori giovedì 8 dicembre tra montagne di giochi, zampognari, piccole giostre e tantissime golose sorprese.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Camillo Bertocchi, e nelle persone del consigliere comunale per il commercio Giovanna Zanchi e dell’assessore alla Cultura Mariangela Carlessi, già da inizio settembre si era mossa per organizzare, insieme alla Comunità delle Botteghe, un evento natalizio per tutta la cittadinanza alzanese.

Da lì l’idea di fare una casetta per Babbo Natale, ma costi alla mano, il noleggio di una classica struttura in legno era troppo elevato quindi ecco la proposta del sindaco “perché non farla nella casetta in viale Roma di fronte alla caserma dei carabinieri?”.

Inizialmente i proprietari dello stabile avevano negato il permesso perché il complesso era ed è attualmente in vendita, ma visto i buoni propositi della proposta, hanno concesso non solo la casetta, ma anche il giardino così da poter ricreare l’habitat natalizio.

“Dobbiamo davvero ringraziare il proprietario della casetta, Piergiorgio Togni di Villa di Serio, per questo splendido regalo che ci ha gentilmente concesso – ha commentato la presidente della Comunità delle Botteghe Giovanna Acerbis – Pensate che ci ha portato anche una stufetta a pellet così da riscaldare tutto l’ambiente. Inoltre vorremmo ringraziare anche la famiglia Abati, vicini della nostra casetta, che si sono offerti per darci il collegamento alla corrente elettrica. Siamo rimasti davvero colpiti da così tanta generosità e collaborazione per questo bel progetto. E un ringraziamento particolare va assolutamente ad Angelo Mora e Bruno Valsecchi”.

Loro potremmo definirli come i “piccoli-grandi aiutanti di Babbo Natale” perché stanno realizzando giorno dopo giorno la casetta: sono animati da una grande voglia di fare qualcosa di indimenticabile per tutte le bambine e i bambini che andranno a visitare questo luogo magico. 

“La cosa più bella di oggi? – spiega Angelo Mora, stanco ma appagato dal suo lavoro – La casa di Babbo Natale prende forma. Amo i bimbi e andrei nel fuoco per loro. Spazzino, imbianchino… Tutto questo per vederli. Loro sono la luce, il futuro. Tornare bambini è bello, sempre e grazie Alzano per potermelo lasciar fare”.

Da non perdere l’appuntamento di domenica 18 dicembre perché verranno donati da Babbo Natale in persona a tutti i bambini pacchi di regali con giochi nuovi o usati, selezionati egregiamente da Gianvittoria Piazzalunga e Patrizia Camozzi del gruppo Facebook “Sei di Alzano se…”, ed un sacchetto confezionato con all’interno biglietti di piccoli omaggi che ogni negoziante vorrà donare in base alla propria attività. 

“L’appello che ho lanciato giorni fa a tutti i commercianti di Alzano per preparare un loro biglietto da visita o piccola pubblicità con indicato, oltre indirizzo e negozio, cosa si vuole omaggiare – ha sottolineato Bruno Valsecchi, segretario della Comunità delle Botteghe oltre che volontario in prima linea per la costruzione della casetta – è stato davvero ben accolto”.

“Una bella esperienza di condivisione”, ha commentato raggiante il sindaco Camillo Bertocchi, sicuro della riuscita dell’iniziativa che farà bene ai cittadini.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.