BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non una di meno”: da Bergamo a Roma contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, sabato 26 novembre Donne per Bergamo-Bergamo per le donne sarà a Roma per la manifestazione nazionale.

Donne per Bergamo-Bergamo per le Donne sabato 26 novembre sarà a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale organizzata dalle associazioni delle donne e dalle reti antiviolenza in occasione della giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre: un modo semplice per testimoniare ancora una volta il proprio impegno perenne e per gridare “Non una di meno”.

“Quando, alla fine di settembre, l’idea di ritrovarci a Roma in una grande manifestazione contro la ‘violenza sulle donne’ si è diffusa a tutti i movimenti femminili e femministi del nostro paese, ‘Donne per Bergamo- Bergamo per le donne’ ha aderito immediatamente, essendo violenza, diseguaglianza e diritti temi fondamentali del nostro agire.

Dopo un periodo di silenzio delle associazione femministe d’Italia, e in seguito alla strage ininterrotta di donne che sono madri, figlie, sorelle di tutte noi, ritorniamo nelle piazze, senza striscioni di partiti e sindacati, ma con le parole dei movimenti femminili che lanciano il grido di dolore e di ammonimento a tutti coloro che ci uccidono: ‘NON UNA DI MENO’.

Lo stesso grido che centinaia di migliaia di donne argentine, decise a fermare i femminicidi, hanno fatto risuonare nelle strade di Buenos Aires.

Saremo a Piazza Esedra e in tutta Roma fino a San Giovanni, con lo stesso orgoglio che ha animato le donne polacche nell’immensa manifestazione che ha impedito al governo di cancellare la legge sul diritto all’aborto.

Milioni di donne in tutto il mondo si mobiliteranno il 25 novembre “Giornata mondiale contro la violenza di genere” per ricordare al mondo che siamo ben vive e capaci di difendere la vita che riceviamo e doniamo.

Alcune di noi saranno fisicamente presenti a Roma per testimoniare l’impegno perenne della nostra associazione; le altre ci saranno idealmente accanto, e certamente vi avremo tutte nel cuore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.