BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Bergamo a Tolentino un bus di solidarietà: 27mila euro per i terremotati

Un viaggio di oltre 1.200 chilometri fatto di solidarietà e speranza. Ecco il racconto del Consigliere Regionale Lara Magoni, che ha organizzato la spedizione

Un viaggio di oltre 1.200 chilometri fatto di solidarietà e speranza. Alle 5 di domenica 20 novembre è partito da Bergamo un bus diretto verso Tolentino, uno dei paesi colpiti dal sisma dello scorso 30 ottobre. Il pullman è stato organizzato a proprie spese dal Consigliere Regionale Lara Magoni, ex campionessa di sci invitata in qualità di ospite d’onore per il 50° compleanno dello sci-club locale (LEGGI QUI). L’iniziativa, che ha avuto ampia risonanza in radio e sui social, è diventata presto virale, raccogliendo il favore dei Comuni della provincia bergamasca che hanno voluto offire il loro contributo raccogliendo una cifra vicina ai 30mila euro. Torre Boldone ha fatto da aprifila: si sono poi aggiunti Valbondione, Chiuduno, Ciserano, Selvino. Ecco il racconto di Lara Magoni:

Siamo partiti in pulman alle 5 da Bergamo e nella mia testa c’era: Bergamo abbraccerà Tolentino per poi rientrare e capire che l’abbraccio è arrivato da Tolentino a tutti Noi. Un viaggio lungo oltre 1.200 Km tra andata e ritorno fatto di confronti e riflessioni. Case apparentemente in ordine ma devastate al loro interno, persiane chiuse, tapparelle calate, un silenzio irreale per una città di 22.000 persone con oltre 10.000 di persone sfollate. Interi quartieri inagibili, campi d’accoglienza sparsi qua e là… Una signora ci accoglie in quello che è rimasto di casa sua, mancavano due rate e sarebbe stata completamente sua. Oggi non ha più nulla come altre migliaia di persone… Scoramento, angoscia, paura questo si è percepito…come se all’interno di quella casa ci fosse la morte. Un viaggio nato da un tam tam radiofonico grazie a Teo Mangione che ha portato a conoscenza di questa iniziativa tante persone che hanno voluto esserci donando a loro volta un contributo che è stato consegnato direttamente nelle mani del Sindaco Pezzanesi. Un assegno simbolico con la cifra raccolta di € 27.285,00 un successo ottenuto in pochi giorni grazie a persone straordinarie. Dagli amici di Torre Boldone rappresentati dal Sindaco Claudio Sessa con €15.500,00 da Valbondione con € 4.400,00 da Chiuduno per arrivare a Ciserano salire a Selvino per poi tornare in città… Tutti, ma proprio tutti insieme per solidarietà. L’emozione di cantare l’Inno d’Italia con la mano sul cuore stretti in un abbraccio virtuale che ci ha resi fieri di essere italiani. Un’Italia devastata dal terremoto che non può essere lasciata sola, fratelli che hanno bisogno di tutti Noi, oggi più che mai per poter tornare a sorridere! Un grazie dal cuore a tutti coloro che hanno voluto esserci, un grazie a coloro che hanno riposto la fiducia nel consegnarci i loro soldi, un grazie a Tolentino per averci donato il suo abbraccio! Da parte mia invece la gioia e l’emozione per aver potuto condividere con tutti Voi questa splendida giornata che lascerà nei nostri cuori il vero senso della vita. Ancora una volta ringrazio questa vita che riesce a togliermi il respiro e ridarmelo… Che mi fa cadere e mi sa regalare ogni giorno un motivo per continuare a guardare avanti… GLI AMICI DI LARA torneranno presto in pista, ancora insieme, ancora vincenti!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.