BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il “Baby Pit-Stop” sbarca in biblioteca: a Dalmine il cambio pannolino si fa tra i libri

Alla "Rita Levi Montalcini" è in arrivo un'area riservata alla mamme per il fare il pieno di latte e il cambio pannolino. Sarà inaugurata domenica 20 novembre alle 11.30

La biblioteca civica “Rita Levi Montalcini” diventa sempre più a misura di bambini e famiglie: verrà infatti inaugurato domenica 20 novembre alle 11.30, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il primo Baby Pit-stop presente in un edificio comunale.

In Formula 1 il Pit-stop sta a indicare un’area di sosta dove effettuare il cambio gomme e il rifornimento di carburante. Il Baby Pit-stop per mamme e bambini è invece un “box” dove sarà possibile fare il pieno di latte e il cambio di pannolino. Una piccola area attrezzata con una comoda poltrona e un fasciatoio per il cambio del bebè, dove la mamma che allatta sarà la benvenuta e dove saranno garantiti accoglienza, riserbo e discrezione. Perché allattare un bambino è un gesto semplice e naturale che le donne dovrebbero poter fare ovunque.

“Abbiamo raccolto l’invito di Unicef Italia, che si è posto come obiettivo – afferma l’assessore alla Cultura Paolo Cavalieri – l’allestimento in Italia di 1.000 Baby Pit-Stop: ambienti protetti, in cui le mamme si sentano a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino. L’iniziativa – continua l’assessore – si inserisce all’interno delle attività della rete ‘Città sane’ e vuole rappresentare un piccolo aiuto per le donne che allattano e che si trovano fuori casa col proprio figlio, rispondendo alla richiesta dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di creare ambienti accoglienti per favorire l’allattamento materno”.

L’inaugurazione verrà preceduta alle 10 dalle letture animate “Cucù, cucucù, ascoltami tu” a cura di Luna e Gnac rivolte ai bambini nella fascia di età da 0 a 2 anni e per gruppi di mamme che allattano. L’iniziativa è inserita all’interno del programma “Nati per Leggere”. Saranno inoltre esposti i lavori eseguiti dai bambini nell’ambito del progetto “Storie per stare bene in biblioteca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.