BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Play Sport Academy, bambini e famiglie sulla neve seriana: “Un’occasione per l’intera valle” foto video

Cristina Radici, presidentessa di Play Sport Academy, presenta la terza edizione targata Sci Club Radici: "Porteremo movimento e attenzione attorno alla valle, proponendo corsi con prezzi popolari aperti a tutti. L'obiettivo? Raggiungere i 1000 iscritti"

Una proposta per bambini e famiglie, un’occasione per l’intera Val Seriana. Riparte con questi ambiziosi obiettivi la Play Sport Academy dello Sci Club Radici, giunta alla terza edizione con un crescendo di entusiasmo tutt’altro che inaspettato. Gli ottimi risultati delle prime due esperienze degli anni scorsi, infatti, hanno spinto i dirigenti del sodalizio bergamasco a continuare sulla strada tracciata.

Archiviata l’estate, sul Monte Pora è già tempo di preparare bastoni e sci: la stagione invernale è alle porte.

La missione di Play è la divulgazione di una cultura dello sport e della montagna, in un ambiente sano a confronto diretto e nel rispetto della natura. Insieme ai corsi già rodati nelle stagioni precedenti, quest’inverno Play proporrà tante nuova attività, alcune riservate in particolare ai ragazzi dai 10 anni in su che vogliono vivere lo sci e la montagna in compagnia.

“Ci siamo rivolti ancora una volta, in modo particolare, ai più piccoli – spiega la presidentessa Cristina Radici -. Perché bambini e genitori sulla neve vogliono dire movimento, lavoro e turismo per tutta la valle. Per questo vogliamo considerare la nostra Academy anche un’occasione per chi ci sta vicino. I corsi sono aperti e alla portata di tutti: abbiamo scelto di proporre ancora una volta prezzi popolari per far sì che nessuno sia costretto a rinunciare”.

“Play Sport Academy sarà anche un’occasione per le scuole che negli ultimi anni hanno erroneamente abbandonato la neve e lo sci – continua Cristina Radici -. La nostra speranza è che si riavvicinino alla realtà della montagna”.

Play è un’associazione che si avvale, per quanto riguarda l’insegnamento della tecnica sciistica, di maestri di sci e di allenatori di sci della Scuola Italiana Sci Play, oltre a maestri specializzati per le varie discipline.

Luogo di svago e palestra naturale, il Monte Pora continua la sua evoluzione che, con la prossima stagione, vedrà operative ben due piste illuminate ed un nuovo impianto di neve artificiale per tutto il comprensorio.

“Anche quest’anno – spiega ancora Cristina Radici – le lezioni di Play saranno collegati ai corsi ordinari del weekend, in modo tale che anche i genitori possano fare pratica mentre i figli vengono seguiti dai nostri maestri”.

Obiettivi per la nuova stagione? La presidentessa Radici ha le idee chiare: “L’anno scorso abbiamo portato sulla neve del Monte Pora più di 700 bambini – risponde sicura -, per questa edizione proveremo a raggiungere la fatidica quota dei 1000. Ce la possiamo fare”.

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.