BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pierino Persico dal Presidente Mattarella: ora è Cavaliere del Lavoro fotogallery

Al Quirinale si è svolta la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine “Al Merito del Lavoro” ai 25 Cavalieri nominati dal Capo dello Stato in occasione della Festa della Repubblica. Tra loro, unico bergamasco, il fondatore della Persico Spa: Pierino Persico.

L’imprenditore Pierino Persico, fondatore della Persico Spa, e nella mattina di lunedì 14 novembre è stato ricevuto al Quirinale e dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dove gli è stata consegnata l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito del lavoro”.

Sono 25 i Cavalieri nominati dal Capo dello Stato in occasione della Festa della Repubblica, lo scorso 2 Giugno. Tra loro, unico bergamasco, il fondatore della Persico Spa, l’azienda con sede a Nembro conosciuta in tutto il mondo per gli stampi e i prodotti all’avanguardia nei settori automotive, nautico e industriale.

Nato ad Albino l’8 ottobre del 1947, Persico, al lavoro sin da adolescente, ha avviato nel 1976, insieme alla moglie Isa, una “modelleria” del legno per la realizzazione di stampi utilizzati nelle produzioni in serie. Oggi quell’attività nata in un sottoscala ad Albino – come ama ricordare – è diventata simbolo di innovazione, capacità imprenditoriale ma anche profondo attaccamento al territorio. L’azienda fattura circa 100 milioni di euro, con un export dell’80%. Impiega 300 addetti e tra le sue realizzazioni più famose annovera lo scafo di Luna Rossa per l’American’s Cup.

Pierino Persico

L’onorificenza è ancora più significativa perché arriva nel 40° di fondazione dell’impresa.

Sabato 19 novembre all’auditorium comunale è in programma lo spettacolo teatrale prodotto dalla Persico Spa per il festival Desidera “È stato un bel settembre – Roncalli e lo sciopero di Ranica” di Paolo Aresi. L’ingresso è libero.

Il presidente della Repubblica ha consegnato le insegne ai nuovi Cavalieri del Lavoro e gli attestati ai nuovi Alfieri del Lavoro. Alla cerimonia al Quirinale hanno preso la parola anche il presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Antonio D’Amato, e il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.