BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il processo non regge”, depositato l’appello contro l’ergastolo a Bossetti

"Bossetti ha ancora fiducia nella giustizia" ha detto all’uscita Claudio Salvagni, uno dei due legali del carpentiere di Mapello

Come avevano annunciato gli avvocati di Massimo Giuseppe Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio, hanno depositato l’appello contro la sentenza emessa lo scorso primo luglio dalla corte d’Assise presieduta dal giudice Antonella Bertoja.

“Bossetti ha ancora fiducia nella giustizia” ha detto all’uscita Claudio Salvagni, uno dei due legali del carpentiere di Mapello.

Salvagni è poi tornato a parlare del processo, durato un anno, e chiuso con la condanna alla massima pena per il suo assistito: “Il procedimento non regge. Nel corso delle deposizioni i consulenti hanno fatto a gara per smentire loro stessi. Si è letteralmente fuggiti al confronto con la difesa in materia di prova scientifica”.

Il ricorso, 258 pagine in tutto, è stato depositato a Como per comodità in quanto entrambi i difensori di Bossetti hanno studio in città e hanno “lavorato tutta la notte per concluderlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.