BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ladri nel garage, fermati grazie alla segnalazione di un cittadino

Un attendo cittadino, il sindaco, i Vot e i carabinieri. Un lavoro di squadra che ha permesso di sventare un probabile furto

Li ha osservati per qualche minuto aggirarsi in modo sospetto nei dintorni di una palazzina a Torre Boldone. Poi, non appena li ha visti scavalcare la recinzione, ha immediatamente segnalato l’intrusione al sindaco Claudio Sessa, che ha avvertito i carabinieri ed è giunto sul posto con i “suoi” Vot, i Volontari Osservatori del Territorio che ogni sera perlustrano a piedi le strade del paese muniti di pettorina catarifrangente, cellulare, torcia e spray al peperoncino al fine di scoraggiare gli episodi di microcriminalità.

Un deterrente contro i furti, quello dei Vot, che nel Comune dell’hinterland viene impiegato con regolarità da ormai un paio d’anni, e che giovedì 10 novembre intorno alle 18.30 ha funzionato a dovere grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino, che ha scrutato il tutto con attenzione dalla finestra di casa per poi lanciare l’allarme.

In attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine, il sindaco e i 6 volontari che al momento si trovavano con lui hanno presidiato tutte le possibili vie d’uscita intorno alla palazzina, mentre i quattro intrusi si trovavano ancora nei garage sotterranei, ignari di essere stati scoperti.

Le operazioni si sono concluse qualche minuto più tardi con perquisizioni e identificazioni da parte dei carabinieri, mentre un’altra persona è stata portata in caserma per accertamenti. Probabilmente nessun furto è stato messo a segno proprio grazie alla tempestiva segnalazione dell’anziano cittadino e all’ottimo lavoro di squadra portato avanti dai Vot e dalle forze dell’ordine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.