BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Area Nord/Campo di Marte, sarà ancora a disposizione dell’Accademia della Finanza foto

Nella mattinata di venerdì 11 novembre, all’interno dell’Accademia della Guardia Finanza, è stata rinnovata la convenzione tra l’Istituto e gli Enti locali, pubblici e privati, che permetterà l’utilizzo della cosiddetta «Area Nord/Campo di Marte» (ubicata tra via Damiano Chiesa, via Riva di Villasanta, via Grataroli, a Bergamo) fra la stessa Accademia (che rimane titolare della concessione
demaniale), il Comune di Bergamo, l’Istituto Comprensivo Scolastico «Santa Lucia» e la Parrocchia di «Santa Lucia».

Alla firma erano presenti il Sindaco di Bergamo – Dott. Giorgio Gori, il Comandante dell’Accademia della Guardia di Finanza – Gen.B. Virgilio Pomponi, il Vice Direttore dell’Agenzia del Demanio della Lombardia – Ing. Giovanni Zito, e la Prof.ssa Francesca Zonca – Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale «Santa Lucia».

L’intesa, autorizzata dall’Agenzia del Demanio, è stata possibile grazie agli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’area e degli impianti sportivi ivi esistenti, ai quali hanno concorso l’Accademia e le Amministrazioni Comunali che si sono succedute negli ultimi anni.

L’area continuerà ad essere utilizzata, a turno, durante la settimana, dagli Allievi Ufficiali per le esigenze addestrative e dagli studenti dell’Istituto Scolastico «Santa Lucia» per le attività didattiche, mentre sarà ancora accessibile alla cittadinanza nei fine settimana.

La Parrocchia di «Santa Lucia» avrà la disponibilità dell’area nel periodo giugno-luglio per le attività del proprio Centro Ricreativo Estivo.

L’utilizzo condiviso con il Comune di Bergamo degli impianti sportivi di nuova realizzazione proseguirà anche quando l’Accademia si trasferirà all’interno delle aree del vecchio ospedale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.