BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pacì Paciana, interrogazione della Lega: “Situazione inaccettabile per i residenti” foto

Il centro sociale Pacì Paciana? Secondo il consigliere comunale Alberto Ribolla la situazione è ormai diventata "incompatibile con i residenti del quartiere".

Il centro sociale Pacì Paciana? Secondo il consigliere comunale Alberto Ribolla la situazione è ormai diventata “incompatibile con i residenti del quartiere”.

L’interrogazione presentata dal Carroccio fa particolare riferimento a quanto successo “nella notte tra sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre”, quando si sarebbe verificata “una situazione a dir poco disdicevole dovuto alla forte musica proveniente dal centro sociale abusivo. La musica assordante – si legge – è cominciata attorno alla ore 22,30 e alle 5,30 stava ancora continuando, violando così la legge dello Stato “art. 659 c.p. Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone”.

“Oltre al disturbo delle quiete – prosegue Ribolla – si sono create altre situazione accessorie dovute alla massiccia affluenza di gente, ad esempio i pericoli per la viabilità, dovuti principalmente alla sosta selvaggia, alle auto parcheggiate in curva e sugli incroci; l’enorme presenza di persone presso il centro sociale porta loro ad dover aprire dei portoni, con il conseguente innalzamento del volume”.

Per queste regioni il consigliere della Lega Nord ha inviato all’amministrazione un’interrogazione urgente per chiedere di “intervenire per tutelare il diritto al riposo dei residenti del quartiere di Grumello del Piano” e chiedere “come intende procedere relativamente al centro sociale abusivo Pacì Paciana”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.