BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È ufficiale: il Presidente Mattarella a Bergamo per il concerto di Riccardo Muti

È ufficiale. Dal Quirinale arriva la conferma a Palazzo Frizzoni. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prossimo 29 novembre sarà al Teatro Donizetti a Bergamo per assistere al concerto del maestro Riccardo Muti. Un concerto eccezionale per i 50 anni di carriera del maestro che è parte del ricco programma del Donizetti Festival.

È ufficiale. Dal Quirinale arriva la conferma a Palazzo Frizzoni.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prossimo 29 novembre sarà al Teatro Donizetti a Bergamo per assistere al concerto del maestro Riccardo Muti.

Un concerto eccezionale per i 50 anni di carriera del maestro che proprio a Bergamo fece il suo debutto. è parte del ricco programma del Donizetti Festival fortemente voluto da Francesco Micheli, direttore artistico della Fondazione Donizetti.

Il 29 novembre è il giorno in cui, infatti, è nato Gaetano Donizetti.

Ecco la conferma che arriva da Roma.

mattarella

IL SINDACO GORI: UN ONORE PER LA NOSTRA CITTÀ
“La visita del Presidente Mattarella è un onore per la nostra città – dichiara il sindaco Giorgio Gori appena avuta la conferma -. Il concerto che il Maestro Muti dirigerà la sera del 29 novembre, a 50 anni dal suo debutto, avvenuto a Bergamo, si annuncia così come un avvenimento memorabile, grazie alla presenza del Presidente della Repubblica. Mi auguro che il Presidente possa trattenersi anche la mattina del 30, così da poter ammirare alcune tra le bellezze della nostra città”.

IL DIRETTORE MICHELI: “LA CONSACRAZIONE DI UN GRANDE MOMENTO”
Francesco Micheli, direttore artistico della Fondazione Donizetti commenta: “La conferma della presenza del Presidente Mattarella al Donizetti Festival, alla gioia di cittadino italiano e bergamasco, aggiunge la soddisfazione di un valore di consacrazione per questo appuntamento culturale. È un po’ come quando per il varo di una nave si invitano le maggiori autorità, per uno dei più grandi compositori del mondo come Gaetano Donizetti, la presenza del presidente Sergio Mattarella e del maestro Riccardo Muti danno la cifra del grande momento che Bergamo festeggerà il prossimo 29 novembre nella memoria viva di Donizetti nel dies natalis”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.