BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sassuolo-Atalanta, Sonetti: “I giovani nati a Zingonia possono fare la differenza”

L'ex tecnico nerazzurro riconosce il lavoro del settore giovanile nerazzurro: "L'Atalanta continua a fare ciò che ha sempre fatto, ha inventato la cantera e prodotto giocatori da Nazionale".

Sedici punti su diciotto disponibili, successi contro Napoli e Inter, un pari contro la Fiorentina: l’Atalanta sta vivendo un momento magico, confermato dal 3-0 rifilato al Genoa domenica scorsa che l’ha scaraventata nelle zone alte della classifica, e non vuole smettere di stupire.

sonetti

Domenica la trasferta al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo potrebbe addirittura rendere leggendaria la cavalcata dell’undici di Gasperini che, dopo le critiche iniziali, sta raccogliendo consensi unanimi per dei risultati che gli danno ragione al 100%: una striscia incredibile, realizzata con i suoi uomini di fiducia e con tanti elementi nati, cresciuti e sbocciati nel florido vivaio di Zingonia.

Bergamonews sarà come sempre nel salotto di Seiladea per seguire un match che ha il sapore dell’Europa: l’appuntamento è per domenica 6 novembre alle 14.30 sul canale 216 del digitale terrestre, sulla nostra homepage e sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

Ad “Anteprima Seiladea” ha parlato l’ex tecnico nerazzurro Nedo Sonetti, che ben conosce le dinamiche del settore giovanile atalantino: “Purtroppo non si riesce mai a dare un grande significato ai giovani che nascono nel vivaio: l’Atalanta ha inventato la cantera, ha prodotto giocatori che hanno fatto la Nazionale e che venivano dai paesi attorno a Bergamo. L’Atalanta oggi sta facendo quello che fa da sempre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.